1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

perché quando metto un brano in discoteca

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da LUKA1989, 19 Mar 2017.

  1. LUKA1989

    LUKA1989 Partecipante

    Registrato:
    29 Gen 2015
    Messaggi:
    177
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    ragazzi io non capisco x quale motivo anche lavorando accuratamente sul mixing e poi sul mastering fatto tutto con dei monitor da studio arrivato in disco sento sempre che manca quel impatto quella pressione sonora che ti entra dentro col tutto che io provandoli nei miei monitor la sento ,negli impianti di discoteca certe volte mi muoiono alcuni mix cosa dovrei fare ... io equalizzo la low end faccio in modo che tutto stia bene al proprio posto nelle frequenze regolo la stereofonia in frequenze... poi in mastering comprimo dove serve alzo i volumi etc mi mantengo sui -6 -7 rms uso l'Ozone7 .... nonostante tutto mi sembra che manchi quel boom che si sente nelle tracce normali non se mi spiego
     
    Last edited: 19 Mar 2017
    19 Mar 2017
    #1
  2. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    Che monitor usi?
    Carica un pezzo che sentiamo!
     
    19 Mar 2017
    #2
  3. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.293
    Sequencer:
    Ableton live 10
    perché il mastering va testato su piu punti... se fai un mastering con dei monitor dovrai usare anche casse hifi e confrontare... comunque si se posti qualche pezzo magari si trova il problema
     
    19 Mar 2017
    #3
  4. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Ha ragione Smaug. Carica un pezzo e se ne può discutere...
     
    19 Mar 2017
    #4
  5. LUKA1989

    LUKA1989 Partecipante

    Registrato:
    29 Gen 2015
    Messaggi:
    177
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
  6. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    cosi ad orecchio ascoltando molto velocemente, hai compresso troppo le medie basse e dovresti abbassare dai 18khz in su, come dice Imlobo devi ascoltare i tuoi pezzi anche su delle casse hifi quelle che usi di solito a casa per ascoltare musica!
     
    Last edited: 20 Mar 2017
    20 Mar 2017
    #6
  7. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Il giusto sarebbe avere anche il mix solo livelli e pan.
    Comunque...

    Ho ascoltato il primo brano e poi ho dato un ascolto più rapido al secondo.

    Partendo dal presupposto che quello che hai fatto in mix è stato migliorativo (ma non posso saperlo in realtà), non senti "la botta" semplicemente perché non c'è in partenza nelle tracce.
    Cassa e rullante sono molto poveri. Idem per il resto. I synth sono sporchi.
    C'è confusione sulle basse.

    Insomma, le solite cose.

    Fai musica elettronica. Hai tutto il tempo di ritoccare i suoni in produzione e partire con del materiale da mixare più valido di così.
    Prima di pensare a buttarti sul mix, per me devi migliorare quello che viene prima.

    Due domande
    1) Il luogo dove lavori è trattato?
    2) da quanto mixi? quanti mix hai fatto più o meno?
     
    20 Mar 2017
    #7
  8. LUKA1989

    LUKA1989 Partecipante

    Registrato:
    29 Gen 2015
    Messaggi:
    177
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    no non sto in un ambiente di lavoro trattato .. comunque mixo da già un bel po ... scusate ragazzi ma le casse monitor alla fine non servono per appunto correggere gli errori che senso ha poi andarseli a sentire su altri supporti
     
    20 Mar 2017
    #8
  9. Bedroom Orchestra

    Bedroom Orchestra Eroe del Forum

    Registrato:
    8 Set 2014
    Messaggi:
    1.621
    "Mi Piace" ricevuti:
    544
    Sequencer:
    REAPER, FL STUDIO, PRO TOOLS
    mix e master errati , non servono i montor per fare i mix buoni basta un po di cosienza di cio che si sta facendo/usando.
    Ho sentito i mix e ti dico che stai fuori strada completamnte:
    Bassi e mediobassi sono confussisime , non riesco a distinguere basso e cassa.
    Sulle alte sei molto fischioso (so troppe)
    I synth lasciano il tempo che trovano.
    (solo sento distrsione in alcuni punti ?)
    Peccato perché le produzioni non sono male , basta il mix e master per confezionarle al meglio.
    Un consiglio che ti do è usare sempre delle traccie di riferimnto per capire quanto e come deve suonare la ua produzione.

    Se ti interessa fornisco servizi di mix emaster a prezzi mooolto basi , info: [email protected]
     
    20 Mar 2017
    #9
  10. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    Come dice giustamente Bedroom quando fai il mix ad un certo punto devi disabituare le orecchie e per farlo devi per forza cambiare musica! Prenditi una traccia che sai come suona in discoteca e fai un ascolto dopo il tuo mix! Così noterai sicuramente cosa manca o cosa correggere! L'orecchio è furbo e dopo un po' va in comprensione e ti fa percepire quello che il cervello vorrebbe sentire! Fallo e vedrai come cambiano le sonorità!
     
    20 Mar 2017
    #10
  11. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Boh, non ho avuto l'onere di ascoltare i brani ma fondamentalmente secondo me è sbagliato fare composizione, REC, mix e Mastering tutto una sola persona... 9 volte su 10 finisci per perdere qualcosa quindi almeno per il Mastering potresti spendere qualcosa e affidarti a qualcuno piu esperto... Poi fai come vuoi...
     
    20 Mar 2017
    #11
  12. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Bisogna vedere che criteri di accuratezza hai adottato...
    Questo potrebbe non voler dire niente... Specie se la stanza ha carenze...
    Non capisco, livelli, pan dei singoli elementi in mix no?
    Mono compatibilità e stereofonia no?
     
    20 Mar 2017
    #12
  13. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Ah ecco... Come la potenza è nulla senza controllo, pure i migliori monitor nearfield non posso scindere da una stanza ben trattata altrimenti meglio un paio di cuffie semi aperte coerenti...
    Al plurale è "tracce"... ;)
    Più che altro fare qualche pausa periodicamente sennò il cervello si ammorba e il brano lo friggi...
     
    20 Mar 2017
    #13
  14. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    Anche si.... Giusto bisTuri, un po di sano selenzio!
    È tutto torna alla normalità!
    Ma un pezzo di riferimento trovalo, anche più di uno!
    Per la stanza non tratta può essere un problemone e si sente nelle tracce!
    Pensaci o tratti la stanza o vai di cuffia, ma il discorso non cambia sempre una pausa quando ritieni di essere in saturazione!
     
    20 Mar 2017
    #14
    A bisTURI piace questo elemento.
  15. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.293
    Sequencer:
    Ableton live 10
    dici bene... diventa troppo soggettiva...
     
    20 Mar 2017
    #15
    A bisTURI piace questo elemento.
  16. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    Succede anche nei live, mai lasciare il mixer in mano ad uno dei musicisti.... Il suo strumento suonerà sempre meglio e con volume più alto! :D:D:D Scusate OT
     
    20 Mar 2017
    #16
    A bisTURI piace questo elemento.
  17. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Credo che un ambiente trattato sia fondamentale anche in fase di produzione.
    Nel mix e nel master ovviamente il ruolo dell'acustica diventa ancora più critico.

    Questo è un argomento che viene discusso sempre con antipatia.
    Il fatto è che su questo non si fa informazione, perché fa comodo.
    Come fai a vendere miliardi di scarlett sennò? Eh beh.

    Andate a comprare i monitor da 3000 euro in uk.
    La prima roba che vi chiedono è se avete un ambiente trattato.

    Detto questo, per fare bei lavori non basta nemmeno l'acustica.

    Inoltre mi trovo assolutamente d'accordo quando si dice che non si può fare tutto da soli.
    Hai già speso ore ad ascoltare il tuo brano mentre lo producevi.
    Il tuo punto di vista comincia a valere poco.

    A meno che tu non sia molto bravo.
    Il mondo della musica è pieno di lavori prodotti e mixati dalla stessa persona che hanno fatto la storia.

    Quindi anche qui la regola non ci sta.
    E non c'è nemmeno è la consapevolezza che mix e mastering sono due cose molto difficili da fare.
    Percepisco troppa leggerezza.
     
    20 Mar 2017
    #17
  18. Smaug

    Smaug Colonna del Forum

    Registrato:
    31 Gen 2017
    Messaggi:
    429
    "Mi Piace" ricevuti:
    129
    Sequencer:
    Reason 10
    Si vero molti per doti quasi "soprannaturali" riescono a farlo, ma alla base ci sta anche tanto studio e niente passa per scontato!
    Credo pochi anzi pochissimi dei nuovi producer si affaccino al mondo della produzione con la consapevolezza che il solo talento non basta!
    Ci sono delle regole fondamentali che vanno conosciute e rispettate, questo vale per tutti i tipi di musica che si intenda produrre.
    Quindi alla base di una spesa per prima cosa io metto sempre la cultura e dopo la sperimentazione! Quando le due cose vanno avanti ad unisono vuol dire che il livello inizia ad essere alto!
    Ci sono libri, tutorial e seminari che posso fare la differenza, ma se dai per scontata questa mia premessa, la canzone non farà mai il botto!
    Poi magari non è vero e mi sbaglio, ho visto gente fare soldi con canzoncine assurde, ma questa è tutta un altra storia...
    Luka1989 tu hai chiesto una cosa e bene o male le risposte sono arrivate, adesso tocca a te! :cool:
     
    20 Mar 2017
    #18
  19. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Uno che fu mio docente aveva la room che se l'era trattata coi contro cazz ma all'inizio aveva scheda audio (maudio Fw 1418 e creative), vari mic e un'altra stanza per registrazioni... Ha prodotto un bel po di album indie/punk mixandoli con stereo/casse techincs con successo però ripeto, prima ha speso nella stanza...
     
    20 Mar 2017
    #19
  20. LUKA1989

    LUKA1989 Partecipante

    Registrato:
    29 Gen 2015
    Messaggi:
    177
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    scusate ma dove sbaglio esattamente premesso che quando mixo i bassi li taglio dai 100 in giù poichè lascio spazio x kick e sub nei lead enfatizzo i 5 khz e scavo le medie poi dipende se sono layering cerco di adattare i vari lead tra loro cerco insomma di fare in modo che si sentano tutti e taglio fino ai 18.0000 se sono trp alte .. poi fatto questo dipende ,faccio un pò di saturazione un pò di apertura stereo , reverb, delay tutto in un altro canale sempre x i lead .. poi quanto a kick e basso e sub tutto in mono ... il basso dipende se non è un basso che tocca le frequenze alte ... poi se è il caso comprimo pure li e il kick se esce trp dopo di che tutti i vari lead etc in sidechain compresi gli hi hat e ride ... poi nel mastering faccio eq in mid e side ... comprimo col multibanda leggermente le basse e le medie dipende sempre dal mix cosa mi dice ... poi sistemo di nuovo l'apertura stereo mettendo in mono le frequenze fino ai 150 200 e il resto le apro leggermente cercando di non andare in controfase ... fatto questo un maximizer per aumentare i volumi ... e se il caso un limiter per contenere il tutto e mi sto in RMS sui -7 -6 db e peak 0 ora io non so se sbaglio qualcosa e se il mio criterio di mix è sbagliato ma da sempre faccio le cose come mi hanno spiegato poi è ovvio che in molte cose c'è la mia fantasia ... poi ditemi voi se è sbagliato il mio approccio ... ps quei brani che vi ho fatto sentire sono diciamo alcuni dei primi che ora man mano li vado ad aggiustare, altra cosa ragazzi la mia stanza è intrattabile non la posso trattare manco se volessi ... piccola rettangolare con scrivania angolare compreso pc casse poggiate sulla scrivania una da sul muro l'altra sulla finestra
     
    Last edited: 21 Mar 2017
    21 Mar 2017
    #20