1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Plugin mastering durante la produzione

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da IDK, 26 Mar 2017.

  1. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Grazie della fiducia ma sono fuori, appena torno rispondo... ;)
     
    27 Mar 2017
    #21
    A Division piace questo elemento.
  2. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.517
    "Mi Piace" ricevuti:
    891
    Sequencer:
    Ableton Live
    Eccomi,
    per l'occasione mi sono iscritto e spero di aver imparato a fare un upload su SoundCloud,
    Ho caricato due pezzi delle tracce con cui ho fatto le prove di cui scrivevo, con molta fantasia il nome coincide con i bpm, per tutte e due ho esportato da Ableton Live le tracce prima senza il vst mastering e poi con.
    https://SoundCloud.com/user-73880632-509973440/sets/1a-1/s-TXzBD
     
    27 Mar 2017
    #22
  3. Bedroom Orchestra

    Bedroom Orchestra Eroe del Forum

    Registrato:
    8 Set 2014
    Messaggi:
    1.621
    "Mi Piace" ricevuti:
    544
    Sequencer:
    REAPER, FL STUDIO, PRO TOOLS
    appunto studiati queli che sono i livelli legiferati in seguito alla loudness dalla ebu
    no i dfs hanno a che fare con il picco non con il loudness , il loudness è gestito dai lufs ( o dai rms ma si dovrebbero usare i lufs)
    bhe allora pensavo stavi a spinge dippiù , usandolo cosi in produzione va benissimo , basta che quando mixi lo levi ;)
     
    27 Mar 2017
    #23
  4. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.517
    "Mi Piace" ricevuti:
    891
    Sequencer:
    Ableton Live
    Credo sia una cosa così evidente da risultare superfluo ribadirlo. :rolleyes:
    Scherzo, dfs non ho idea di cosa sia ma credo di averlo letto su qualche parametro di qualche vst, lufs non l'ho propio mai sentito, ma adesso me lo vado a cercare e magari grazie a te imparo qualcosa.

    Grazie.
     
    27 Mar 2017
    #24
  5. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Non ha nulla a che fare con il discorso che facevo ;)

    E' quello che ho detto, rileggi bene ;)


    Evidentemente non riesco a spiegarmi. Ci riprovo.

    In sede di mastering abbiamo un mix, a cui si applicano degli interventi.
    Facciamo un esempio semplice.

    Diciamo che il nostro mix suona intorno ai -15rms.
    In sede di mastering necessitava di un boost sulle alte e infine massimizzazione del volume tramite brickwall limiter fino a -8rms.

    Abbiamo eseguito 2 interventi che aumentano il volume. Di brutto.
    La psicoacustica insegna che "più forte = più bello" per il nostro orecchio.

    Se vai su uno di quei siti che ti fanno sentire prima del mastering/dopo del mastering a volumi sfalzati (ovvero col master che suona molto più forte del mix), tu non sei in grado di giudicare la qualità effettiva del mastering.

    Dire se il master suona meglio del mix diventa molto difficile.
    Infatti ci sono studi che ti fanno sentire la comparazione a volumi effettivamente matchati.
    Li sei in grado effettivamente di giudicare quanto il mastering abbia migliorato o comunque lasciato il più intatto possibile il mix.
     
    Last edited: 28 Mar 2017
    28 Mar 2017
    #25
  6. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Ci tengo a precisare che questo avviene anche con i mix. Mica solo con i master.

    Anche su YouTube si trovano un sacco di studi che si fanno pubblicità caricando video dove fanno sentire il pre/post mix di un brano.
    Guarda caso la versione mixata suona molto più forte 9/10.
    Così chi non capisce una mazza viene fregato dal maggior volume e magari la versione mixata suona peggio (il che avviene spesso).
     
    28 Mar 2017
    #26
  7. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    28 Mar 2017
    #27
  8. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Per spiegarmi al meglio, vi linko questo video. Così non faccio riferimenti a studi in particolare, non vorrei sembrasse che faccio pubblicità a qualcuno.



    Anche Chris Lord Alge, personaggio a cui notoriamente piace fare il pagliaccio, vi fa un A/B del mix a volumi consistenti.
    Matchare un brano pre/post mix è molto difficoltoso perché la variabili sono tante. Essere oggettivi diventa difficile.
    Però siamo li. Stiamo effettivamente ascoltando l'effetto del mix sul multitraccia in questione.
     
    28 Mar 2017
    #28
  9. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.517
    "Mi Piace" ricevuti:
    891
    Sequencer:
    Ableton Live
    Grazie dei suggerimenti,
    il secondo l'avevo trovato ieri sera, ma a causa dell'ora e della mia ignoranza in materia non posso dire di averlo capito completamente, ma l'ho salvato nei preferiti e penso di studiarlo meglio appena possibile.
    Il primo non l'avevo trovato, visto il titolo forse può essere più alla mia portata.

    Spesso sono utilissimi anche solo dei link a degli articoli scritti da chi è copmpetente. Su molti argomenti c'è parecchia confusione, ma sul master si legge di tutto e il contrario di tutto, e non è sempre facile capire chi ha ragione. Anzi più che ragione chi ha competenza e chi parla per sentito dire.

    Anche io per un pò ci sono cascato. Poi me ne sono reso conto, quindi mi autopromuovo passo da:
    Non capisce una mazza
    a:
    Ignorante quasi totale.

    Altro che Novizio del suono:LOL:
     
    28 Mar 2017
    #29
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.