1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Polifonia/Voci?

Discussione in 'Sound Design' iniziata da Igor C, 22 Mag 2017.

  1. Igor C

    Igor C Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Giu 2016
    Messaggi:
    86
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    Cosa sono le voci in un sintetizzatore polifonico? Come cambia il suono rispetto ad uno monofonico? Come si riconosce il suono dei due?
     
    22 Mag 2017
    #1
  2. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.583
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.996
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Un monofonico produce 1 nota per volta, a differenza di un polifonico che può produrne di più contemporaneamente... c'è esattamente il rapporto che esiste fra un cantante (monofonia) ed un coro (polifonia), o fra una tromba (monofonia) ed un pianoforte (polifonia).
     
    22 Mag 2017
    #2
    A Igor C piace questo elemento.
  3. Igor C

    Igor C Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Giu 2016
    Messaggi:
    86
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    Grazie. Dunque su un kick non c'è differenza se creato in polifonia o monofonia?
     
    22 Mag 2017
    #3
  4. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    son le voci... esattamente come dicono, da una voce a un coro ecc... diciamo che piu metti voci e piu si apre il suono... poi giocando con le fasi ti ci puoi divertire....chiaramente non si lavora solo con una voce, poi dipendi dai casi ma solitamente lead ecc li fai con piu voci
     
    22 Mag 2017
    #4
    A Igor C piace questo elemento.
  5. ivan'0

    ivan'0 Colonna del Forum

    Registrato:
    21 Ott 2011
    Messaggi:
    310
    "Mi Piace" ricevuti:
    228
    Sequencer:
    Cubase-Ableton live
    Bisogna chiarire una cosa. Un synt può essere monofonico o polifonico a seconda delle note che può suonare contemporaneamente ma può essere anche politimbrico, cioè puoi assegnare più suoni allo stesso tasto o in diverse sezioni della tastiera (layer).
     
    22 Mag 2017
    #5
  6. ivan'0

    ivan'0 Colonna del Forum

    Registrato:
    21 Ott 2011
    Messaggi:
    310
    "Mi Piace" ricevuti:
    228
    Sequencer:
    Cubase-Ableton live
    Su un semplice kick non c'è differenza ma se vuoi creare e usare tutti gli strumenti della batteria in un'unica traccia allora ti serve lavorare in polifonia .Esempio semplice un kick che suona contemporaneamente ad uno snare sulla stessa traccia vanno eseguiti in polifonia.
     
    22 Mag 2017
    #6
  7. Igor C

    Igor C Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Giu 2016
    Messaggi:
    86
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    E creare un kick polifonico utilizzando più di una nota contemporaneamente ha senso? Cioè, può portare a dei risultati interessanti o semplicemente è una cosa che non si fa ?
     
    22 Mag 2017
    #7
  8. ivan'0

    ivan'0 Colonna del Forum

    Registrato:
    21 Ott 2011
    Messaggi:
    310
    "Mi Piace" ricevuti:
    228
    Sequencer:
    Cubase-Ableton live
    Può avere senso se hai due kick differenti che vuoi suonare contemporaneamente perché creano un suono particolare. Nella creazione dei suoni ci sono mille strade per arrivare al risultato che ti piace.
     
    22 Mag 2017
    #8
  9. SagZodiac

    SagZodiac Designer Super Moderatore

    Registrato:
    9 Dic 2013
    Messaggi:
    3.318
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.587
    Sequencer:
    Cubase
    Credo che quello che tu abbia fatto con il kick non sia una polifonia nel senso che vuoi usare tu.Ma si tratta di layering.Quando si usa un layering? Prendi 3 samples/campioni di kick.
    Kick 1 - 2 - 3
    Del primo kick ti piacciono le subfrequenze.Prendi quel kick e usando un filtro LP tagli le frequenze al di sopra dei 60 hz circa.
    [​IMG]
    N.B Le immagini sono prese da internet, e hanno dei parametri casuali.Servono solo per farti capire cosa intendo.

    Del Kick 2 ti piace il corpo e il calore.Taglierai le frequenze con un LP intorno i 150-200 hz, ma allo stesso tempo usi un HP intorno ai 70-80 hz in modo da tagliare le sub frequenze visto che hai gia il primo.
    [​IMG]
    Anche qui i valori sono casuali.
    Del Kick 3 ti piace il suo attacco allora farai un HP e tagli intorno i 2000-7000 HZ ( ogni kick ha il suo attacco e devi provare in quel range)
    Metti insieme i suoni, magari un bus e ci metti un leggero compressore o un mix glue compressor, che serve ad amalgamare i suoni insieme.Come concetto essenziale questo è il layering, ma c'è di piu.
    perché devi fare il layering? perché se prendi 3 kick e gli metti uno sull'altro rischi che ti prendano troppe frequenze dal mix e non hai lo spazio per altri strumenti, e poi puoi avere distorsioni.
    Di solito tutto cio che è basso, e risiede nelle frequenze basse dovrebbe essere mono.Non a caso troverai sempre Kick, basso in mono.Poi hai anche la voce in mono quella Principale, perché esce da una sorgente mono (la bocca) e con il riverbero ti fa percepire lo spazio.
    Le frequenze basse come le sub frequenze non vengono percepite dalle orecchie, ma è il corpo che le percepisce.Quello che tu senti sono le armoniche superiori.
    Quindi andare ad occupare lo spettro stereo di frequenze Sub non serve, rischi di avere un mix consumato da basse frequenze, con una brano impastato (muddy in inglese).
    Molti alle prime armi fanno un errore.Quello di non voler imparare cosa sia il processo del mix perché tanto c'è un altro che in sessione di mix sistema tutto.
    In realtà la composizione e arrangiamento comprende capire come gli strumenti si posizionano nello spettro delle frequenze.Esempio:
    Se hai un soprano stai che si colloca intorno i 290 hz circa ( intendo la nota piu bassa che riescono a fare, fatta eccezione per casi strani).Quando andrai a registre un soprano sai che quello che sta sotto è rumore di ambiente che puoi togliere con un HP ( a meno che tu non abbia un soprano e un piano e basta qualcosa puoi tenere).In questo modo dai piu spazio ai tenori, e agli strumenti che rientrano in quel range.
     
    22 Mag 2017
    #9
  10. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    esattamente... e al contrario di quel che si pensa la monofonia non é del tutto un male in un synth, l'inportante é aprirlo con reverb o delay per dare piu corpo al suono, ovviamente accordi non ne fai e un buon synth poli costa almeno 1500...
     
    22 Mag 2017
    #10
  11. Igor C

    Igor C Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Giu 2016
    Messaggi:
    86
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    Grazie mi hai aiutato molto, pure a capire il layering, ora so qualcosa in più :D
     
    23 Mag 2017
    #11
  12. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.069
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.266
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    chi ha mai pensato qualcosa del genere? la monofonia è una caratteristica, ne un bene ne un male.
     
    23 Mag 2017
    #12
  13. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.069
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.266
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    non è vero per forza, a volte scelgo uno strumento monofonico perché è quello che voglio, e invece se voglio posso usare un monofinico anche per fare accordi in multirecording
     
    23 Mag 2017
    #13
  14. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    si intendevo de volevi fare un principale in mono... comunque fodati che il mono nei synth analogici non viene preso sempre bene
     
    23 Mag 2017
    #14

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. voci polifonia

    ,
  2. polifonia delle voci

    ,
  3. la polifonia a 4 voci

    ,
  4. creare un suono polifonico,
  5. polifonico monofonico,
  6. voci di polifonia pianoforte