1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Qualcuno di voi ha una label? Mi servitebbero delle info

Discussione in 'Protezione e Promozione Musica (SIAE, label)' iniziata da X KIRDAH MUS!C X, 13 Nov 2017.

  1. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.119
    Sequencer:
    Bitwig 3
    ok ok facciamo 1 passo indietro e rispondo ad entrambi.
    Avere una Label non significa necessariamente dover aprire PI, fatturare, pagare avvocati, notai e commercialisti( a menoché non ti vada talmente bene che superi le 6000 € annue)
    Immagino che tu X Kirdah, non sia un distributore quindi ti dovrai appoggiare ad un servizio di distribuzione che si chiama anche aggregatore. Quando apri un account su uno dei tanti aggregatori ( in Europa 2 sono i più grossi e sono Feiyr e Believe Digital Music) il resto perlopiù si appoggiano a loro o sono delle realtà più piccole come ad esempio Zimbalam,stipuli un contratto con loro ed apri una label con il nome che più ti piace. Il contratto consiste in grandi linee in questo, tu ti impegni a fare uscire un tot di tracce all'anno, all'incirca una decina, ogni traccia che pubblicherai per te sarà un costo che può variare ma parliamo di piccole somme, loro distribuiranno la musica su tutti i net shop edanche alle piattaforme di streaming. La somma che tu versi per la pubblicazione comprende il codice ISRC che sarebbe un numero di catalogo univoco che identifica la traccia, necessario per le statistiche ed il calcolo delle royalties.
    Ora che tu non voglia dare un nome alla label o che tu lo dia, il contratto per essere valido deve essere sottoscritto da ambo gli attori, se non vuoi deominarti label e preferisci A&R della label o persona giuridica, comunque deve essere firmato, per concludere in questo modo la label esisterà anche se non avrai depositato nessun marchio e registrato nulla, la persona fisica in tal caso non esiste ma esiste la persona giuridica, vale a dirsi che se la controparte del contratto si sente da te leso, ne rispondi giuridicamente tu. Il contratto foirmato da un solo attore non è valido.
    Per finire occhio alla qualità dei master, potresti pubblicare delle tracce e pagare per tale pubblicazione ma poi non uscire negli shop, perché quest'ultimi decidono che la qualità non rispecchia gli standard commerciali così 'aggregatore se ne lava le mani perché ti ha pubblicato e prende i soldi comunque, tu invece non sarai negli shop e ne dovrai rispondere all'artista, quindi okkio a quello che ndrai a pubblicare e fai delle valutazioni serie ...
     
    Ultima modifica: 18 Nov 2017
    18 Nov 2017
    #18
  2. X KIRDAH MUS!C X

    X KIRDAH MUS!C X Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Gen 2017
    Messaggi:
    81
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    @JAGO Posso mettere solo la mia firma o devo inserire anche i miei dati: Codice fiscale, data di nascita ecc?
     
    18 Nov 2017
    #19
  3. X KIRDAH MUS!C X

    X KIRDAH MUS!C X Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Gen 2017
    Messaggi:
    81
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    @JAGO Per distribuire vorrei usare SoundayMusic che mi permette di ricavare il 100% delle royalities e non mi impone nessun lavamento annuo ecc, anche se per pezzo voglio 9,99€.
    Pero su sounday si pubblica come persona fisica quindi credo dovrei mettere il mio nome nel contratto e non citare la label...
     
    18 Nov 2017
    #20
  4. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.119
    Sequencer:
    Bitwig 3
    non lo conosco come servizio, mi pare strano perché tutti gli shop idenntificano una label e non una persona, anche se sei un top quale Tony Humpries, la sua label si chiama Tony Records, in ogni modo non conoscendo il servizio non saprei dirti come loro si regolano. Per quanto concerne il contratto basta la tua sola firma senza alcun dato
     
    18 Nov 2017
    #21
  5. X KIRDAH MUS!C X

    X KIRDAH MUS!C X Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Gen 2017
    Messaggi:
    81
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    @JAGO Come dovrei scrivere Firma del distributore? O scrivo solo Firma________
    Grazie per tutto l'aiuto :)
     
    19 Nov 2017
    #22
  6. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.119
    Sequencer:
    Bitwig 3
    tu non sei un distributore quindi metti solo la firma, in ogni modo verifica questo fatto del nome della label perché
    gli store la mettono quindi o il tuo nome o quello di una label, in qualche modo ti dovranno indicizzare
     
    19 Nov 2017
    #23
  7. X KIRDAH MUS!C X

    X KIRDAH MUS!C X Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Gen 2017
    Messaggi:
    81
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    @JAGO Ok, ora mando un'email al distributore chiedendo info.
    Ti ringrazio molto per il tuo aiuto :)
     
    19 Nov 2017
    #24
    A JAGO piace questo elemento.