1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Quanto guadagneró con i distributori digitali?

Discussione in 'Protezione e Promozione Musica (SIAE, label)' iniziata da AmbientVisions, 2 Feb 2019.

  1. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Ciao musicisti!
    Ho trovato e pubblico questo articolo dove mostra quanto i servizi di riproduzione musicale digitale come Spotify retrubuiscono i musicisti.

    Spotify è quello che rende maggiormente rispetto a YouTube.

    https://www.digitalmusicnews.com/2018/01/16/streaming-music-services-pay-2018/

    Secondo la mia opinione pagano troppo poco, sia che sia un musicista indipendente, con contratto discografico, poco o molto conosciuto, bravo o scarso.
     
    2 Feb 2019
    #1
  2. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    780
    "Mi Piace" ricevuti:
    589
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Beh, che vuoi che ti dica...

    Abbiamo voluto il digitale a tutti i costi, non siamo stati in grado di gestirlo minimamente e siamo abbastanza arroganti e stupidi da voler vendere "streaming" al posto di "musica".

    Peggio, sempre a causa del digitale accoppiato ad un enorme dose di idiozia, abbiamo cominciato a produrre "roba" a manetta. Tutti artisti.
    L' offerta è alle stelle ma di scarsissimo livello.

    Peggio del peggio, esempio fresco, ieri sera parlavo con una persona (giovane) che mi raccontava come il suo produttore lo abbia instradato a fare roba "alla Vasco", sperando di ottenere più facilmente un seguito.

    Ti parlo di gente che è inserita ad un buon livello e potremmo tranquillamente ritrovarci in TV.

    Vasco. Capito? :)

    Quindi...

    No vendite.
    Offerta pazzesca.
    Zero innovazione.

    Estendendo il discorso a 360 gradi, Spotify o meno, non penso di sbagliare quando dico che ci meritiamo di morire tutti di fame...

    Prima di tutto servirebbe una buona dose di umiltà.
     
    2 Feb 2019
    #2
    A JAGO, AmbientVisions e ASmoke piace questo messaggio.
  3. ASmoke

    ASmoke Vincitore Canzone del Mese Moderatore

    Registrato:
    19 Ott 2018
    Messaggi:
    583
    "Mi Piace" ricevuti:
    613
    Sequencer:
    cubase forever
    @Sky Crawler quanto hai ragione....
     
    2 Feb 2019
    #3
  4. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Cosa intendi con ció?
    Il fatto di accettare che il musicista venga pagato una miseria non è una buona dose di umiltá?
    Secondo me dipende da quello che il musicista e/o produttore musicale pensa di guadagnare e di essere.
    Poi viviamo in una societá dove piú produci canzoni demenziali e fai spettacoli demenziali piú guadagni a scapito di chi possiede un vero talento ma rimane sconosciuto...
    Secondo me "provare" non costa niente.
    L'importante è che il musicista non si creda o si monti eccessivamente dopo che ha saputo mettere due note sul rigo musicale per realizzare una melodia e ha ricevuto un "mi piace" su YouTube.

    Altro aspetto: data la situazione di crisi in cui stiamo vivendo: meglio che ci siano in giro piú musicisti, eventualmente da baraccone (su cui possiamo farci qualche risata xD), che droghini e criminali in giro per le strade a spacciare.
     
    Last edited: 2 Feb 2019
    2 Feb 2019
    #4
  5. ASmoke

    ASmoke Vincitore Canzone del Mese Moderatore

    Registrato:
    19 Ott 2018
    Messaggi:
    583
    "Mi Piace" ricevuti:
    613
    Sequencer:
    cubase forever
    Oscar Wilde taaaanto tempo fa diceva una cosa, che suona più meno così: " Un tempo gli scrittori scrivevano e i lettori leggevano, ora tutti scrivono e nessuno legge più". Stessa cosa per la musica, a meno che non vogliamo considerare Vasco Rossi....
     
    2 Feb 2019
    #5
    A JAGO piace questo elemento.
  6. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Ma ricorda che ci sono sempre le poche eccezioni.
    Meglio poche che niente.
    Vasco Rossi fa semplicemente spettacolo.
    Un musicista che decanta l'uso dell'alcol e della cocaina non mi sembra un buon produttore e musicista.
    Se invece mi parli di Mozart o David Gilmour allora le cose cambiano..
     
    2 Feb 2019
    #6
  7. ASmoke

    ASmoke Vincitore Canzone del Mese Moderatore

    Registrato:
    19 Ott 2018
    Messaggi:
    583
    "Mi Piace" ricevuti:
    613
    Sequencer:
    cubase forever
    certo, ma Mozart era un genio assoluto, formatosi grazie a studi profondissimi, impegno totale e capacità aumentate esponenzialmente dalla conoscenza di TUTTO ciò che c'era stato PRIMA. Gilmour avrà presumibilmente passato anni e anni ( e non solo lui pensa a Hendrix, Page, Jeff Beck per dirne tre) andando pure a dormirci con la sua chitarra.
    Non si ottiene niente dal niente, solo fuffa, poi possiamo tirarcela da musicisti, ma se è fuffa, fuffa rimane.
     
    2 Feb 2019
    #7
  8. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    780
    "Mi Piace" ricevuti:
    589
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Ma perché un artista/musicista/tecnico/cappellaio dovrebbe essere pagato una miseria...così...a prescindere?
    Non mi pare proprio accettabile.

    Quando dico che serve una dose di umiltà dico, per esempio, che dopo che l'industria musicale è stata distrutta dalle stesse persone che ci mangiavano, mi pare un po assurdo e pretenzioso che chi ci mangia o vorrebbe mangiarci si lamenta di Spotify o YouTube che paga poco.

    Non sto criticando te in particolare o sul personale.
    Dico solo che ti stai lamentando di qualcosa di cui non ha senso lamentarsi.
    E' tardi.

    Oppure, ancora più semplice, magari si vuole "guadagnare" senza che nessuno sappia chi cacchio siamo :ROFLMAO:
    Senza gavetta. Senza sapere come funzionano le cose.
    State tutti li a spammare le "label" come i disgraziati. Senza sapere che non funziona più così da...molto, molto tempo.

    Molto eh!

    Hai fatto la traccia "cool" (ed è facile lo pensi solo tu perché al 99% è peggio o se va bene uguale a tutto il monte di roba inutile che già esiste), la sbatti su qualche sito in mezzo a miliardi di roba e pensi di poterci guadagnare.

    Se non fosse proprio per il livello di povertà che esiste nel settore, non staremmo qui a discutere.
    E' probabile che questo forum non esisterebbe nemmeno.
     
    2 Feb 2019
    #8
  9. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Peró purtroppo la fuffa ha mercato ed è relativo.
    Come mai pagliacci come Sfera Ebbasta fanno un sacco di visualizzazioni e guadagni rispetto a chi possiede un talento reale e produce musica seria?

    Ma guadagnare non è sinonimo di campare col solo guadagno dai digital stores...
    Io ho distribuito la mia musica sui digital stores, perché voglio cercare di trarci qualche piccolo guadagno e soddisfazione, ma non mi aspetteró mai e poi mai di poter campare con ció e di guadagnare chissá quanto peró sino adesso sono molto soddisfatto del risultato raggiunto.
    Ci guadagneró solo 10€?
    Meglio cosí che niente.
    D'altronde produco musica d'ambiente (di nicchia) e ne sarei comunque soddisfatto se riuscissi a guadagnare quel tanto perché non sono un musicista professionista.
     
    3 Feb 2019
    #9
  10. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    780
    "Mi Piace" ricevuti:
    589
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Senza ombra di dubbio.
    Mi piacerebbe sapere però quanti oggi vendono dischi o brani. Non "click".

    Perché di quello parlavo.

    Sto dicendo che la "musica" non vale più nulla.
    Niente di rivoluzionario quindi, ho scoperto l'acqua calda.

    Esattamente come è stupido ricordarlo, è secondo me abbastanza inutile aprire una discussione per lamentarsi che YouTube non paga bene.

    Si parla di fuffa.

    Motivo in più per non lamentarsi :D

    Se questo è il tuo fine, cioè sostanzialmente non ti cambia la vita se guadagni o meno da quello che produci, sei fortunato ad avere qualcuno che, potenzialmente, ti da la possibilità di guadagnare anche solo un centesimo grazie a qualche "click".

    Secondo me c'è poco da lamentarsi.
     
    3 Feb 2019
    #10
  11. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Io non ho aperto la discussione col fine di lamentarmi con il forum o con il "sistema" perché sará sempre piú forte di me ma perché essendo ai primi passi, e per il fatto che ho scoperto che la musica è un mio hobby, mi piace raccogliere quanto piú possibile pareri da utenti come voi. Non l'ho aperta per generare discussioni infinite...
    Ti ringrazio (e ringrazio anche @ASmoke) per aver partecipato a questa discussione.
    La mia era solamente una domanda curiosa perché non sopporto che produttori musicali bravi e competenti come in questo forum debbano essere pagati cosí poco, nonostante siano veramente innovativi. Esempio: le composizioni superinnovative di @Aterlake !
     
    3 Feb 2019
    #11
  12. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.114
    Sequencer:
    Bitwig 3
    erano gli anni 90 all'incirca, all'epoca facevo il contrabbasista in orchestra e siccome a quei tempi il teatro la Fenice era distrutto da un incendio, il primo contrabbasso veniva con la nostra orchestra per non restare a casa a far nulla. La sede di questa orchestra era a Bologna e questa persona veniva da Padova, sapete per quanto? 50 mila lire lorde, di cui doveva togliersi anche l'enpals, e qui non stiamo parlndo di gente che appicica le note con la matita sul piano rolls. Questo è solo un esempio ne potrei raccontare altri, tipo sono un vecchio amico del tastierista di una band underground italiana considerata dalla rivista rolling stones, la migliore band del circuito underground italiano, quindi diversi dischi con la sony, video su mtv ecc ecc, continuano a stampare vinile e cd perché lo si deve fare, ma non vendono una mazza, quando ci sentiamo mi dice che se non fosse per i live resterebbero a suonare in cantina, ed a 45 / 50 anni diventa un po pesante fare un tour in europa con il furgone, visto che i jet privati sono roba per la Pausini o David Guetta e non per gente "comune" come noi. Poi c'è da dire che gran parte della colpa è la nostra, ci è piaciuto all'epoca scaricarci le discografie da napster senza sborsare un soldo, oppure cosa che ognuno di voi sa benissimo, quanti lavorano con solo software licenziato regolarmente? non mi stupirei se anche le software house chiudessero battente visto la pirateria che c'è in giro , quindi come dice Sky, è troppo tardi qui non si piange sul latte versato poichè il latte che fu versato si è asciugato da anni ormai. Poi esce un ca zz one che non sa nemmeno cosa sia una pentatonica e fa soldi a iose, le ragazzine ci sbavano dietro ecc ecc e questa è la realtà, non me la prenderei con Vasco Rossi che canta di alcol e cocaina, questi temi nella musica non sono per niente una novità, e non è assolutamente vero che musicisti tipo Gilmour non ne abbiano parlato, gli stessi Beatles mentre stavano per essere incoronati baronetti, si stavano facendo di lsd, o per cambiare genere anche Charlie Parker si faceva le pere prima di andare sul palco, questa non è una novità ma restano situazioni di vita personali legate all'individuo e che con il business musicale non centrano molto.
     
    3 Feb 2019
    #12
    A ASmoke e AmbientVisions piace questo messaggio.
  13. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    @JAGO Ti dó assolutamente ragione! Secondo me è diventato un discorso socio-culturale italiano e mondiale.
    Il popolo preferisce ascoltare musica demenziale e di scarso livello.
    Esempio: Lindsey Sterling, violinista e ballerina allo stesso tempo, è riuscita ad esibirsi nei talent show televisivi odierni ("spazzatura") mischiando musica dubstep e musica classica.
    Aveva un grandissimo talento! (guardati "roundtable rival" xD).
    I "giudici" le avevano detto che aveva un gran talento ma non la potevano scegliere... Chissa perché! Sapevano giá chi doveva vincere.
    Io rispetto tutti, anche a coloro cui piace la christian music o trap, ma è il "sistema sociale" che detta le leggi...
    La societá attualmente preferisce trasgredire e ascoltare fenomeni da baraccone come Sfera Ebbasta, Vasco e Gemitaiz piuttosto che Pink Floyd che trattano temi e problematiche sociali come solitudine e povertá.
     
    3 Feb 2019
    #13
    A JAGO piace questo elemento.
  14. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.114
    Sequencer:
    Bitwig 3
    purtroppo è così, trovo gente che ascolta musica solo sul cellulare, ancora peggio trovo dj che si scaricano la musica da YouTube e fanno le serate con gl'mp3 a 128K , trovo producer che mi chiedono collaborazioni e mi mandano file mp3, gli parli di risoluzione e non sanno nemmeno dove guardare per capire come ed a quanto lavorano, gente che vuole essere fatta il master su un mp3, gente che ha 40 anni di esperienza e suona Mozart anche senza spartito che non fa più di 3 serate all'anno, tutto questo è molto triste.
     
    3 Feb 2019
    #14
  15. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    @JAGO Non stupirti.
    Adesso te ne dico una nuova.
    Recentemente ho distribuito il mio album di musica d'ambiente su un aggregatore scegliendo come streaming stores Spotify, Google Play e YouTube Music.
    ( Un tuo parere al riguardo sul mio album non mi dispiacerebbe )
    Dopo qualche giorno mi arriva una email dallo staff dell'aggregatore che mi notifica che su YouTube non è possibile distribuirla perché la mia musica appartiene al genere di musica d'ambiente e questa probabilmente non è ammessa perché di nicchia (non ha mercato) mentre invece largo alla trap music...
    Lascio a te trarre le conclusioni...
    Infatti ho scelto di monetizzarla con SoundCloud, tanto paga lo stesso tanto a stream.
    Io comunque preferisco essere di nicchia e fare musica che mi piace guadagnando poco piuttosto che fare musica trap unendomi alla massa guadagnando tanto.
    Vedo la musica come hobby e non come professione (che secondo me è la cosa piú soddisfacente).
     
    3 Feb 2019
    #15
    A JAGO piace questo elemento.
  16. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.114
    Sequencer:
    Bitwig 3
    vedi non mi dici nulla di nuovo, io sono sempre stato di nicchia, ci ho fatto l'abitudine :ROFLMAO: negli anni 80 quando la granparte dei gruppi faceva musica new wave alla Litfiba, noi facevamo musica dark alla bauhaus, quando hanno cominciato a fare musica alla bauhaus noi facevamo rock alla soundgarden, quando si sono accostati a ciò che dopo fu definito grunge, noi facevamo industriale alla test department, poi ci siamo dati all'elettronica alla front 242, poi il gruppo si sciolse e cominciai a fare goa trance perché la psichedelia mi è sempre piaciuta ed avevo un retaggio space rock alla ozric tentacles, poi mi sono accostato alla dance ed alla musica house, oggi continuo a produrre house old school, deep, soulful e sono generi di nicchia, ma non mi preoccupa perché ho sempre suonato ciò che ho voluto altrimenti avrei preso altre strade già tanti anni fa, e forse a quest'ora ero un professionista che ci campava dalla musica, invece alla mattina mi alzo come molti comuni mortali, e vado a fare un lavoro "serio" :LOL:
     
    3 Feb 2019
    #16
    A Division piace questo elemento.
  17. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    141
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Giá il forse la dice tutta ma secondo me meglio cosí perché anche se non sei famoso puoi campare tranquillamente rispetto a chi deve farlo per avere un pezzo di pane e un bicchiere d'acqua...
    Non sei vincolato.
    Piú diventa una costrizione e meno diventa una passione perché dovrai sottostare a chi dá da mangiare: etichette discografiche e societá.
    Forniscimi quando vuoi un parere sulla mia nuova traccia.
     
    3 Feb 2019
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. ma veramente guaagno distributore digitale musica