1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Quanto influisce il proprio DAW sulle canzoni che si producono?

Discussione in 'Supporto sui Sequencer Audio' iniziata da V7MBRI, 7 Gen 2015.

  1. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    No,non mi sbaglio. Probabilmente mi sono espresso male, tutti, ma davvero tutti, i processori di segnale integrati in ableton sono di una qualità geniale, e concordo.Anche tu, come me, vieni dal mondo presonus, di cui io conosco ogni pixel e sorthcut, e non puoi ignorare di quanto pecca abelton in strumenti di lavoro, e con strumenti intendo (e forse qui stà l'incomprensione) ai vari editor, sia MIDI,sia di campione, sia di arrangiamento, e generalmente in quasi tutto (dai, manca addirittura lo snap grid alle automazioni!). Per quanto riguarda il discorso che facevo sulla qualità nativa sonora di ogni DAW, come già detto, è una mia opinione basata sull'ascolto che sto concretizzando ora, quindi potrebbe trattarsi anche di un discorso suggestivo non so'.
    Ti invito a provare Ableton, che nonostante i suoi difetti, rende un work flow a parer mio, eccezionale!
     
    1 Feb 2015
    #35
    A bisTURI piace questo elemento.
  2. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    L'ho provato ma vado lento, troppo lento proprio come work flow però ho amici che fanno pressappoco quello che fai tu (addirittura uno ci collega le piastre analogiche tramite interfaccia Serato!) ma stiamo parlando sempre di caratteristiche tecniche che ci sono o non ci sono, se carichi un qualsiasi file audio in DAW diverse ma con la stessa scheda, la differenza è solo suggestione..!
    Il mio sistema è di farmi le batterie\synt con FL, esporto tutto in multi out, creo un progetto nuendo o studio one e poi comincio a registrare, mixare etc etc...
     
    1 Feb 2015
    #36
  3. DJSIMOS

    DJSIMOS Eroe del Forum

    Registrato:
    6 Ott 2008
    Messaggi:
    2.872
    "Mi Piace" ricevuti:
    558
    Sequencer:
    FL20 , Reason10 , Audition3
    'Le differenze di qualità sonora, parlavo del Reason io, le sento nei loro vst interni, non intendevo samples vari caricati. Quelli se sono di scarsa qualità si sentono male caricati in qualsiasi daw. Reason secondo me spinge di più con i suoi Synth, piu resa sonora. Lo uso fin dalla sua comparsa e convertitori o no ( non avevo scheda audio all'epoca) strasuonava meglio degli altri. Non è una mia impressione.
     
    1 Feb 2015
    #37
  4. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    Non ne sono convinto, e sai perché?
    perché alla fine il suono nella DAW, anche senza fargli niente, solo per uscire dalla daw stessa, quindi già solo per sentirlo, deve essere processato con algoritmi che, secondo me,ripeto non sono un informatico/programmatore, cambiano da DAW a DAW.
    La prima volta che mi venne questo dubbio fù quando riaprì FL studio dopo anni di studio one.All'inizio pensavo fosse il limiter che gonfiava solo il tutto, ma poi effettivamente anche baypassandolo, ho notato la differenza. Così con ableton.
    Non dico che il suono in out sia migliore, lo ritengo solo diverso, più idoneo al genere con cui mi diletto io, forse proprio per il fatto che queste specifiche DAW siano state pensate per questi generi. Bhà vai a capire....
     
    1 Feb 2015
    #38
  5. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Ma io parlavo di un file audio neutro, non processato... Poi è ovvio, processori ed effetti di FL sono diversi dal Live o da Reason e cosi via, lo stesso vale per i Synth, se usi il Sylenth in uno o nell'altro, senza processori effetti non cambia niente, fidatevi..!
    Reason è un po un discorso a parte, almeno quando usavo il 3 ma ora so che le nuove versioni hanno anche loro espansioni... Tuttavia lo reputo il software meglio programmato di tutti...
     
    Last edited: 1 Feb 2015
    1 Feb 2015
    #39
    A UNGARO piace questo elemento.
  6. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    Si, anche io, però voglio dire, anche solo per sentire il suono questo deve essere processato o no? Insomma mica esce fuori per osmosi, giusto?
    E se deve essere processato di conseguenza deve passare attraverso una serie di algoritmi...mi piacerebbe capirne di più a questo punto.
     
    1 Feb 2015
    #40
  7. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Basta fare importa audio o crei una traccia audio e glielo carichi... Punto... io dico questo per fare un esempio di prova... Per capire che non cambia niente...
     
    1 Feb 2015
    #41
  8. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    Ho come il presentimento che non parliamo la stessa lingua, proverò ad essere più terra,terra.
    Apriamo un nuovo progetto, apriamo un sylenth cosi tanto per..., registriamo qualcosa MIDI e schiacciano play. Bene che succede? Sentiamo un suono.
    Ora, come viene gestito l'output, il segnale (ancora digitale presumo) che arriva alla scheda audio che origine ha? È frutto di un perocessamento da parte della DAW? Se si, è frutto di un algoritmo universale o può cambiare da DAW a daw?
    Presumiamo che cambi da DAW a DAW, avremmo che la scheda audio convertirà in analogico un segnale sempre diverso, sbaglio?
    Scusa se ho esposto la faccenda in modo così grottesco, non è un insulto alla tua intelligenza, pittuosto alla mia capictà d'esposizione.
     
    1 Feb 2015
    #42
    A bisTURI piace questo elemento.
  9. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Il suono di Sylenth1 è frutto della sua sintesi interna... Qualsiasi DAW ha il suo routing interno che poi imposti tu (previo pannello di controllo o dalle options della DAW) per farlo interagire con l'hardware (la scheda) e sentirlo... Non so se sia un algoritmo piu o meno universale... Assolutamente non mi sono offeso, ne stiamo discutendo ed è giusto, mica siamo politici? ;) Con lo stesso preset dubito sentirai qualsivoglia differenze tra chessò FL & Live...
     
    Last edited: 1 Feb 2015
    1 Feb 2015
    #43
  10. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    Cavolo, aspè vado di qualche esperimento!
     
    1 Feb 2015
    #44
    A bisTURI piace questo elemento.
  11. UNGARO

    UNGARO Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Ago 2011
    Messaggi:
    723
    "Mi Piace" ricevuti:
    402
    Sequencer:
    PreSonus Studio One,Ableton
    Ok, allora ho suonato un do centrale lungo una battuta in entrambe le daw (studio one, ableton) con lo stesso sylenth con lo stesso present, poi ho esportato a wav 24 bit 48 Khz senza niente ne al canale, ne al master, poi ho confrontato con audacity, ebbene apparentemente sembra essere come dici te, ossia non ad orecchio non sembra esserci nessuna differenza, rimane solo un incognita, mettendone una in controfase il suono non si annulla, questa può essere una conferma del fatto che magari qualche differenza invece c'è?
     
    1 Feb 2015
    #45
  12. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    tempo fa lessi una discussione simile, e si diceva che più o meno la qualità sonora di logic, cubase, ableton e reason era simile, mentre fl studio sembrava leggermente un pò più dark, più da hip hop insomma, ma parliamo di piccolezze ;)
     
    1 Feb 2015
    #46
  13. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    263
    Gira voce che ableton e fl siano leggermente inferiori ad altri sequencer qualitivamente per quanto riguarda la l'esportazione del master.
     
    1 Feb 2015
    #47
  14. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Ragà, capiamoci, la controfase è di per se anch'essa un processo\modifica... e se quel suono non s'è annullato è semplicemente perché ha un tipo di stereofonia che non si annulla o magari era un suono monofonico che hai esportato in stereo... Live fino al 6 era cupo come motore audio ma poi hanno sistemato sto parametro...
     
    1 Feb 2015
    #48