1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Quanto Miglioro o quanto rovino?

Discussione in 'Composizione e Arrangiamento' iniziata da Aje, 30 Mar 2018.

  1. Aje

    Aje Utente Molto Popolare

    Registrato:
    27 Apr 2015
    Messaggi:
    130
    "Mi Piace" ricevuti:
    52
    Sequencer:
    Logic Pro X
    Ciao Ragazzi,

    un dilemma mi perseguita in questi giorni.
    Quando finisco una traccia la ascolto, riascolto fino a che non sono soddisfatto (dal punto di vista compositivo) e spesso aggiungo sempre quel qualcosa che mi sembra mancare (suoni, sample, drums, fx, ecc..).
    Facendo questo continuo ad aggiungere roba che potrebbe rovinare la composizione.

    Avete anche voi questo problema? Come fate a dire "basta non tocco più la traccia"?

    Qual è il punto in cui si è finito di migliorare una traccia ed inizia il degradamento?

    Spero di essermi spiegato bene.

    Risposte del tipo: "lo senti tu dalle emozioni" o di carattere esistenziale non sono valide :p
     
    30 Mar 2018
    #1
  2. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.065
    Sequencer:
    Bitwig 2
    un grande mix engineer dice che fino a quando si riapre una traccia non è mai terminata. Io ho notato che le cose migliorano molto quando credo di aver terminato la traccia, così la lascio riposare per qualche giorno e la riascolto a fresco, delle volte manca qualcosa che aggiungo, delle volte invece devo togliere qualcosa perché risulta essere di troppo. Purtroppo lunghe sessioni ti fanno perdere la reale percezione dei suoni, a volte non ci si accorge che può esserci ad esempio un crash fuori battuta, ma in quel momento non lo senti perché sei saturo. Il problema stà proprio nel fatto che la traccia viene ascoltata e riascoltata molte volte, per cui quando non sei sicuro, molla tutto e aspetta di rinfrescarti, magari dopo una bella dormita, vedrai che le cose migliorano molto
     
    30 Mar 2018
    #2
    A Frussis, Aje e Division piace questo messaggio.
  3. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.138
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.297
    Sequencer:
    Ableton live 10
    semai lavora con 2 progetti paralleli per non abituarti... conferno vome jago vomunque :D purtroppo
     
    30 Mar 2018
    #3
    A Aje piace questo elemento.
  4. zSpacemaNz

    zSpacemaNz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    2 Ago 2017
    Messaggi:
    96
    "Mi Piace" ricevuti:
    31
    Sequencer:
    FL Studio.
    Chiedi consiglio anche agli altri in modo che possano dirti se un determinato fx o sample ci sta o meno.
     
    30 Mar 2018
    #4
    A Aje piace questo elemento.
  5. Bliss

    Bliss Nuovo Iscritto

    Registrato:
    4 Mag 2018
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Una traccia è completa quando non c'è nulla da togliere, non da aggiungere.
    Riascoltala a fresco, se ti suona bene e non ti viene da dire "meh, qua qualcosa lo cambierei" allora è completa e passi al mixaggio.
     
    2 Giu 2018
    #5