1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Reeverb e delay

Discussione in 'Sound Design' iniziata da Elum, 24 Dic 2017.

  1. Elum

    Elum Partecipante

    Registrato:
    21 Nov 2017
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Ciao a tutti gli utenti del forum! Vorrei esporvi dei dubbi dovuti alla mia ignoranza sul corretto utilizzo di reeverb e delay. Il quesito che vi pongo è questo: vogliamo creare 4 suoni differenti tra loro, fatto questo dobbiamo posizionarli nel loro ambiente corretto, quindi usiamo il reeverb e per ogni suono settiamo impostazioni diverse giusto? Dopodiché è il turno del delay, e questo dovrà essere uguale per tutti e 4 oppure bisogna impostare un delay differente a seconda del suono? perché non capisco se sono due fattori che si mescolano assieme per creare l'effetto desiderato, oppure se uno incide più dell'altro.
     
    24 Dic 2017
    #1