1. Quali sono gli errori più comuni nella produzione musicale?


    Leggi subito le nostre guide esclusive per
    - risolvere gli errori di missaggio e mastering
    - scoprire le basi per cominciare a fare musica nelle prossime 24 ore

    La nostra community con 10 anni di esperienza (ed oltre 15'000 iscritti) ti insegna a creare, registrare la tua musica e farla conoscere al mondo intero.

    Iscriviti ora (è gratis) e prenditi i nostri consigli esclusivi per gli utenti registrati.



Remake Basso David Guetta & Akon - Sexy Bitch by Killer of Sound (preset+midi)

Discussione in 'Presets' iniziata da Killer of Sound, 15 Giu 2016.

  • by Killer of Sound, 15 Giu 2016 alle 13:48
  • Killer of Sound Divinità Musicale Membro dello Staff

    Messaggi:
    4.739
    Sequencer:
    Ableton Live 9 (Suite)
    Una buona giornata utenti di MD! :)
    Oggi parliamo di un bel basso creato dal mitico David Guetta, sto parlando della sua canzone Sexy Bitch (feat.Akon).


    Dunque, ho analizzato bene il basso, per comodità l'ho faccio sempre con il VST Sylenth1!
    Per creare questo suono, dunque occorrono 3 oscillatori con un mix di onde impulsive e triangolari. Io per avvicinarmi il più possibile al suono originale, ho inserito due onde impulsive classiche ed una TriSaw con 7 semitoni in più rispetto alle altre.
    Inoltre ho utilizzato due filtri passa-basso, modulati da alcuni inviluppi per dare un suono "percussivo".
    Come effetti ho inserito il chorus e il compressore inclusi nel Sylenth1, per dare il suono del basso più "sfumato".
    Per concludere ho inserito un equalizzatore per enfatizzare un po le frequenze alte, e diminuire le basse.
    Come strumenti ho usato Sylenth1 & EQ Eight all'interno di Ableton Live 9.
    In fondo al post, vi lascio il link per farvi scaricare sia il preset per Sylenth1, sia il file MIDI della canzone.
    Per l'equalizzatore vi lascio uno screen.

    Cattura.JPG

    Link allo scaricamento dei file:

    http://www.mediafire.com/download/ouybb4jrju6hj9c/David_Guetta_&_Akon_-_Sexy_Bitch_by_Killer_of_Sound.rar


    Per estrarre l'archivio inserite come password: killerofsound

    Bene, abbiamo finito! Alla prossima! :birra:
    Killer of Sound
     
    A Angel84 piace questo elemento.
  • Categories: Uncategorized

Commenti

Discussione in 'Presets' iniziata da Killer of Sound, 15 Giu 2016.

  1. Mad Dog
    ciao killer bella storia! ma cos'è un onda impulsiva ?
    sorry per l'ignoranza...
  2. Killer of Sound
    Te lo spiego brevemente. Molto persone definiscono l'onda impulsiva come se fosse l'onda quadra. Ma non è proprio così.
    L'onda quadra ha solo armoniche dispari in decadimento lineare; la impulsiva ha tutte le armoniche TRANNE QUELLE LA CUI POSIZIONE NUMERICA é MULTIPLA DEL RAPPORTO DI SIMMETRIA.
    Un'impulsiva al 30 % ha 1, 2, 4, 5, 7, 8, 10, 11, eccetera.
  3. Mad Dog
    no killer l'onda impulsiva non esiste tra gli oscillatori di partenza , è più corretto dire che applichi una LFO impulsiva ad un'onda quadra , cossichè qualsiasi synth e/o programmi tu userai saprai come creare questa situazione.

    http://www.suonoelettronico.com/cap_iii_2_oscillat.htm
    Ciao.
  4. Killer of Sound
    Mad informati meglio, mi dispiace contraddirti... l'onda impulsiva si trova ovunque. Anche sul Sylenth1 è chiamata Pulse. ;)
  5. Mad Dog
    è una modulazione dell'LFO ed è diverso ed i synth io ce li ho in mano e pure quelli veri..... non il sylenth 1.
    ho fatto delle ricerche prima di dire questo

    ho aperto sylenth 1 , immagine a caso. non ho sylenth 1.
    vedo che la pulse sta nella modulazione dell'LFO.
    a questo punto ti consiglio di andare a fare ricerche su cosa è la modulazione di un segnale che viene generato.
  6. Psychedelic
    Sbagli Mad: Sylenth.jpg
    A Mr.Vain piace questo elemento.
  7. Killer of Sound
    Non ho bisogno di informarmi...pensa ciò che vuoi. Ti ho spiegato cos'è l'onda impulsiva. Detto questo, non rispondo più.
    A Mad Dog piace questo elemento.
  8. Mad Dog
    come volete ragazzi.
    cercando : impulsive WAVE non si trova nulla , si trovano solamente teoria di fisica applicata al suono , cosa poco utile a chi vuole capire come creare un suono come dite voi.
    cercando impulsive LFO si trovano le informazioni corrette in ogni dove sulla rete.
    il discorso che sto facendo io è chiaro. se volete capire bene , altrimenti potete dire che l'onda impulsiva è nativa degli oscillatori. Volevo farvi capire quanto è importante "apprendere" la radice delle cose.
    Psychedelic , cosa devo capire con quell'immagine che è come ti ho detto io ? che l'onda parte quadra e che poi viene modulata da un LFO impulsivo ?
    allora vi rimando a questa pagina dove meglio vi potrà essere chiaro il concetto.

    [​IMG]

    http://encyclopedia.thefreedictionary.com/Low Frequency Oscillator

    vi invito a leggere , almeno riesco a farvi capire che se assimilate quello che vi sto dicendo , molto probabilmente un giorno sarete in grado di riprodurre il suono che dice killer , anche senza sylenth1 . Poi boh fate voi.
    l'impulsiva l'ho scoperta a 16 anni , mo ne ho 28 , sono giusto 3-4 ore che faccio sintesi dei miei stessi suoni.

    Overview
    The primary oscillator circuits of a synthesizer are used to create the audio signals. An LFO is a secondary oscillator thatoperates at a significantly lower frequency (hence its name), typically below 20 Hz. This lower frequency or control signal isused to modulate another component's value, changing the sound without introducing another source. Like a standardoscillator, this usually takes the form of a periodic waveform, such as a sine, sawtooth, triangle or square wave. Also like astandard oscillator, LFOs can incorporate any number of waveform types, including user-defined wavetables, rectified wavesand random signals.

    spero che con questo intervento riuscirete a creare un onda impulsiva anche in condizioni diverse da quelle che vi limitano. un giorno magari , se state suonando con qualcuno in carne ossa vicino a voi , con strumentazione diversa dal solito , il mio intervento vi tornerà utile.

    Saluti
  9. Mad Dog
    cioè tu mi stai spiegando questo (da wiki , poi prova a cerca impulsive wave , motore di ricerca sceglilo tu...) ?
    Caratteristiche in frequenza[modifica | modifica wikitesto]
    [​IMG]
    Animazione che mostra come un'onda quadra viene ottenuta dalla somma di armoniche. Nel pannello in basso sono mostrate le armoniche nel dominio della frequenza
    Per quanto riguarda le caratteristiche nel dominio della frequenza, per le onde quadre sono rilevanti le armoniche successive alla fondamentale; nel caso particolare di un'onda quadra aventeduty cycle pari al 50% si può facilmente conoscerne la consistenza e l'ampiezza: sono presenti infatti esclusivamente le armoniche dispari, e in particolare la terza, con ampiezza pari a un terzo della fondamentale, la quinta armonica, con ampiezza pari ad un quinto della fondamentale, e così via.

    Usando le serie di Fourier, si può scrivere:

    {\displaystyle {\begin{aligned}\psi _{\mathrm {quadra} }(t)&{}={\frac {4}{\pi }}\sum _{k=1}^{\infty }{\sin {\left((2k-1)2\pi ft\right)} \over (2k-1)}\\&{}={\frac {4}{\pi }}\left(\sin(2\pi ft)+{1 \over 3}\sin(6\pi ft)+{1 \over 5}\sin(10\pi ft)+\cdots \right).\end{aligned}}}[​IMG]
  10. antonio57
    ciao scaricato file ma per scompattare chiede password ?
  11. Killer of Sound
    Se leggi la password l'ho messa. ;)
    È "killerofsound" senza virgolette.
  12. Soufflè al cioccolato
    Leggendo oggi sta cosa dell'onda impulsiva non ho capito bene i discorsi fatti... quindi per creare un'onda impulsiva su un synth analogico devo agire con l'LFO su un'onda quadra, giusto? Dato che non ci capisco nulla di fisica, per onda impulsiva state parlando di quelle quadrate ma "più strette" diciamo, quelle che nel sylenth sono successive a quelle mostrate nella foto sopra?
  13. Killer of Sound
    Un'impulsiva di ottiene comparando una rampa per una soglia arbitraria. Nel "normale" oscillatore a rilassamento di Moog, quindi, "prima" c'è la rampa, "poi" per comparazione la quadra o le impulsive - dipende dal valore assegnato alla soglia di comparazione.
    Se applichi un LFO alla modulazione di simmetria di una quadra o di un'impulsiva, ottieni la PWM pulse width modulation, che è ancora un'altra cosa...
    Ecco perché non andavo d'accordo con Mad.
  14. Soufflè al cioccolato
    Le PWM sarebbero quindi quelle, "erroneamente" forse, chiamate rettangolari?? (se hanno un alto valore di duty cycle, ovvio). Dove posso sentire le sostanziali differenze tra queste onde, esiste un video demostration su youtube tipo?
  15. Killer of Sound
    La pwm - pulse width modulation - la ottieni modulando la simmetria dell'onda impulsiva (non necessariamente quadra, in partenza) con un segnale di controllo esterno, può essere un LFO, o un ENV, o quello che vuoi.
    Quando cambia il regime di simmetria, nel contenuto armonico dell'onda impulsiva viene a cadere l'armonica la cui posizione è di numero MULTIPLO al rapporto di simmetria espresso.
    Ad esempio, un'onda impulsiva modulata per avere simmetria al 30% avrà al suo interno le armoniche..1.2.4.5.7.8.10.11.13.14, eccetera..saltando 3, 6, 9, 12 eccetera.
  16. Killer of Sound
    Calcola che le forme d'onda sono virtualmente infinite, ciascuno le personalizza come crede più opportuno o come riesce a fare; se poi la modifica ha un successo commerciale, tipo la rampa costruita con impulsi dentro l'alpha juno, diventa uno standard di riferimento. ;)
  17. Soufflè al cioccolato
    Tutto più chiaro, grazie Killer!
  18. Killer of Sound
    Se vuoi entrare a fondo nell'argomento devi studiare sintesi su argomenti molto delicati e difficili da capire inizialmente... escludo la rete perché le risposte non sono al 100% esatte. ;)

Condividi questa Pagina