1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Richiesta aiuto Korg electribe

Discussione in 'NostalGear' iniziata da LDL, 14 Mar 2010.

  1. LDL

    LDL Partecipante

    Registrato:
    14 Mar 2010
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti, mi sono iscritto a questo forum per chiedere un consiglio: da un paio d'anni ho cominciato ad appassionarmi di musica elettronica (in particolare Hardtek e DnB, ma anche altro) e adesso vorrei cominciare a produrre.
    Sto già provando a cimentarmi con reason4 (senza grandi risultati, fino ad adesso) ma vorrei utilizzare una groovebox; mi sono state consigliate, in questo senso, le due electribe Esx1 e Emx1, dicendomi che sono entrambe molto intuitive e abbastanza complete (almeno per uno come me che è agli inizi) ma, non sapendone quasi nulla e non avendo avuto informazioni precise al riguardo, vorrei chiedere quale mi consigliereste tenendo presente:

    - I generi sopracitati.

    - Il fatto che vorrei un hardware che mi permetta di non utilizzare il pc dal vivo, insomma che sia di per se stesso sufficiente.

    - Che vorrei utilizzare parti melodiche sopratutto prese da pezzi pre-esistenti (ma anche suonate da me con synth) senza però utilizzare un controllo midi esterno (sempre in ambito live, s'intende).

    Naturalmente se sapete consigliarmi altri hardware che ritenete adatti alle mie esigenze i consigli saranno bene accetti.
     
    14 Mar 2010
    #1
  2. Mirkoiobbi

    Mirkoiobbi Partecipante

    Registrato:
    22 Ott 2009
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    ABLETON
    io ho un korg electribe sx...è utile per te se devi caricare campioni esterni...mentre invece il korg electribe mx non puoi caricarci nulla dentro però presenta un synth che l'sx non ha...secondo me da quello che ho capito forse ti è piu' utile il korg sx...
     
    14 Mar 2010
    #2
  3. DjBurba

    DjBurba Eroe del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2009
    Messaggi:
    4.028
    "Mi Piace" ricevuti:
    800
    Sequencer:
    Ableton Live - FL Studio - Adobe Audition - Traktor Dj Pro
    con una mx impari il funzionamento dei synth, perché la maggior parte delle parti delle canzoni che crei sono tutte basate appunto su sintesi, e quindi (non avendo molta esperienza con l'audio) potrebbe andarti meglio (mentre con una sx dovresti cercarti i campioni audio da utilizzare e cose così).

    Per produrre ci sono anche le akai mpc, però quelle lavorano quasi esclusivamente con i campioni, e tornano utili se hai una bella libreria musicale.

    Altrimenti ci sono le tastiere arranger, ma non sono molto consigliabili se non sai suonare una tastiera (hanno un loro sequencer integrato e tutto ciò che serve per una song completa, ma sono costose e adatte a tastieristi).

    Potresti anche vedere nell'usato le vecchie edizioni delle electribe: una volta c'erano 4 versioni della electribe: la R che faceva solo le percussioni, totalmente sintetizzati, la A che aveva le parti di synth melodiche, la S che era la versione a campioni e la M che era più o meno come la MX, comprendendo 2 parti di synth e le altre parti di drum come la R.
     
    15 Mar 2010
    #3
  4. balerto

    balerto Partecipante

    Registrato:
    16 Mar 2010
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    esx a volontè

    ciao!abbiamo preso la korg un mese fa e anche noi avevamo le tue stesse perplessità..ti consiglio l esx perché cm hanno già detto si può prendere una parte di canzone cn un programmino es audacity (cn cui si può modificare frequenze e effetti) e caricarlo sulla korg attraverso win media player(...facile!) e poi perché non ho mai visto niente di più inuitivo da usare (anche se serve comunque manuale che si trova in giro in .pdf).l emx è più completa in quanto invece di avere 3 effetti come la esx ne ha molti 4 o 5 in più x cui cn un po di esperienza si lavora meglio...però a mio parere le funzioni in più del emx non sn sicuramente utilizzate al inizio.Per i prezzi noi siamo stati abbastanza fortunati l abbiamo trovata a 450 euro cn 14 mesi di garanzia più smart card da 128 mb...ti consiglio di guardare su mercatinomusicale.it si trovano belle offerte...stai attento alle offerte sotto i 400! (p.s vai a vedere su YouTube delle funzioni di una e dell altra..vedrai quanto ti esalta :D:D:D)
     
    16 Mar 2010
    #4
  5. LDL

    LDL Partecipante

    Registrato:
    14 Mar 2010
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ringrazio tutti per l'aiuto. Io sinceramente ero più improntato verso la esx, perché quasi tutti mi hanno detto lo stesso (in particolare rispetto all'uso del pc dal vivo), perciò volevo fare un altra domanda a burba (che anche se ha scritto due volte sx credo che volesse consigliarmi la mx, o sbaglio?): non è più semplice utilizzare un campionatore, anche se in una parte minima delle sue potenzialità, visto che comunque posso caricarli dal pc nel caso non voglia campionare direttamente io?
     
    16 Mar 2010
    #5
  6. DjBurba

    DjBurba Eroe del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2009
    Messaggi:
    4.028
    "Mi Piace" ricevuti:
    800
    Sequencer:
    Ableton Live - FL Studio - Adobe Audition - Traktor Dj Pro
    hahahah scusa sono andato in confusione e ho scritto 3mila volte sx! correggo il commento qua sopra, sperando sia più chiaro :D

    comunque sia la mx per iniziare la consiglio proprio per lasciar perdere inizialmente i campioni e imparare la sintesi (una volta che cel'hai in mano puoi smanettare quanto vuoi e imparare in fretta, diversamente dai vsti su pc che a volte sono solo incasinati e basta)

    poi vabè una volta che conosci una conosci anche l'altra, più o meno. :coffee:
     
    16 Mar 2010
    #6
  7. LDL

    LDL Partecipante

    Registrato:
    14 Mar 2010
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si si, avevo comunque capito cosa volevi dire :D
    La mia perplessità è però che pensavo fosse più semplice utilizzare campioni pre-esistenti che creare suoni e linee melodiche col synth, anche perché credo che la sx mi permetta di inserire, ad esempio, parti di tracce già esistenti (per esempio) mentre la mx no (correggimi se sbaglio).
    Faccio un utlima domanda: vedo che spesso le vecchie electribe vengono vendute in coppia: da sole sono insufficienti? Se si, qual'è la combinazione migliore?
     
    16 Mar 2010
    #7
  8. DjBurba

    DjBurba Eroe del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2009
    Messaggi:
    4.028
    "Mi Piace" ricevuti:
    800
    Sequencer:
    Ableton Live - FL Studio - Adobe Audition - Traktor Dj Pro
    le vecchie electribe avevano compiti singoli, mentre le nuove (apparte il sistema valvolare) comprendono sia la parte ritmica che la parte melodica. Tipo a me piace un casino la Electribe R, magari assieme a un synth hardware.

    Electribe S, con campioni caricati ovviamente da lui:
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=Xz-Hcrg6tss[/media]

    Electribe R + tanta roba :LOL:
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=C_w3QDN4d14[/media]
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=L9bPp72DJcs[/media]
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=rDqlrZra5rA[/media]
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=GJXF2e_PcTA[/media]

    Electribe R + Electribe A
    [media]http://www.YouTube.com/watch?v=7do-l3yKMf4[/media]

    i 4 video sono della stessa persona, eh!
     
    17 Mar 2010
    #8
  9. uollasmirco

    uollasmirco Partecipante

    Registrato:
    12 Nov 2009
    Messaggi:
    87
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sequencer:
    ableton live + launchpad
    se ho dei vst posso comunque farli suonare in entrambe come fossero sinth interni alle electribe collegandole via midi?
    comunque non ho capito bene cos'ha quella rossa in meno di quella azzurra ...
     
    5 Apr 2010
    #9
  10. DjBurba

    DjBurba Eroe del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2009
    Messaggi:
    4.028
    "Mi Piace" ricevuti:
    800
    Sequencer:
    Ableton Live - FL Studio - Adobe Audition - Traktor Dj Pro
    per i vst non so, ho visto alcuni video ma non saprei dirti con certezza.

    per la differenza tra rossa e blu:

    Rossa: suona solo con i campioni, quindi devi registrare da suoni esterni o suonare quelli interni. NON ha synth.

    Blu: suona con il synth interno, NON richiede altri suoni registrati.
     
    6 Apr 2010
    #10
  11. paperboy

    paperboy Colonna del Forum

    Registrato:
    23 Dic 2007
    Messaggi:
    296
    "Mi Piace" ricevuti:
    40
    eh si giusto. la esx e la emx sono due cose completamente differenti, la esx è un campionatore e basta con un sequencer. la emx è un synth con sequencer. quest'ultima ha 5 linee di synth e 8 di batteria. vuol dire che puoi sovrapporre 5 melodie (un lead un basso ecc. fino a 5) e 8 parti di batteria (un kick, un rullante un charleston ecc. fino a 8). la esx ha due parti dove caricare campioni e 8 di batteria sempre campionata.
    se decidi per il campionatore (la rossaper intenderci) va paragonata a altri compionatori tipo mpc o sp555 e non certo alla blu emx in quanto sono due cose completamente differenti.
    è come se paragoni una racchetta da tennis invece che con altre racchette da tennis con una stecca da biliardo, non so se rendo....
    comunque sono macchine assolutamente complementari e molti le abbinano insieme. hanno inoltre una discreta sezione effetti. per molti sono molto limitate in quanto il synth è monofonico e per la parte effetti per entrambe può essere applicato un effetto per volta o una scomoda catena. a stessi prezzi ci sono altre macchine vedi bene quindi ma innanzi tutto cerca di capire se ti serve un synth o un campionatore
    p.s. per me la rossa come campionatore è carina ma se non ti serve un sequencer non è granchè, allo stesso prezzo c'è l'mpc. tutto cambia se i loop li fai col pc/mac allora bypassi alcune funzioni non eccellenti della esx che riguardano appunto il ccmpionaento (e l'editing del tempo che ad es. sulla esx è veramente infelice)
    :w00t:
     
    4 Mag 2010
    #11
  12. SYNTHETIKSOUL

    SYNTHETIKSOUL Partecipante

    Registrato:
    12 Mag 2010
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    L' EMX-1 DELLA KORG E' UNA BOMBA IN QUELLO CHE FA, SE TI PUò INTERESSARE IO NE HO UNA DA VENDERE CHE DO VIA A MALINCUORE MA DOVENDO ACQUISTARE ALTRI STRUMENTI TRA CUI UN DJM 800 PIONEER DEVO RINUNCIARE A QUALCOSA PER RECUPERARE UN PO' DI CASH. PER INFORMAZIONI CONTATTAMI PURE CHE TI SPIEGO TUTTO E SE VUOI TI MANDO ANCHE DELLE FOTO E TI SPIEGO TUTTO QUELLO CHE VUOI SAPERE. CIAO :nota:
     
    30 Mag 2010
    #12
  13. Roby31

    Roby31 Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Apr 2008
    Messaggi:
    2.520
    "Mi Piace" ricevuti:
    457
    Sequencer:
    FL Studio
    [​IMG]
     
    30 Mag 2010
    #13
    A 2 utenti piace questo elemento.

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. suonare con korg

    ,
  2. consigli utilizzo korg emx

    ,
  3. consigli korg esx 1

    ,
  4. trucchi per korg blu,
  5. suoni per korg electribesamplet2,
  6. iniziare nuova traccia.con korg electribe,
  7. korg esx1 per controllare synth,
  8. esx1 korg non funziona più,
  9. come usare korg esx,
  10. electribe.non funziona laudio