1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Riflessioni sulla compressione del kick in musica elettronica

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da Dj Fugo, 17 Mar 2015.

  1. Dj Fugo

    Dj Fugo Colonna del Forum

    Registrato:
    22 Ago 2008
    Messaggi:
    631
    "Mi Piace" ricevuti:
    130
    Ciao a tutti, apro questa discussione per conoscere quali sono le abitudini di mixaggio degli utenti del forum riguardo questo strumento. In quali occasioni vi trovate a pensare di usare un compressore su una cassa ? Io per esempio uso il compressore impostato sempre a orecchio, solitamente mi viene da comprimere non esageratamente, e ottengo maggiore presenza dello strumento nel mix, la sensazione di sentirlo più vicino, e dato che mi piace la musica che spacca questo è un effetto che ricerco.
    Volevo conoscere altri obiettivi al quale si può aspirare comprimendo il kick, cioè altri motivi per comprimere un kick, e quindi sapere come impostate il comp a seconda del suono che state cercando.
    Grazie.
     
    17 Mar 2015
    #1
  2. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Sicuramente, e vale per qualunque suono percussivo, comprimere con tempi di attack lunghi è utile quando si cerca un suono "in-your-face", coi transienti ben evidenziati... Provaci, durante le tue escursioni ad orecchio, potrebbe essere un'integrazione interessante al tuo modus operandi attuale.
     
    17 Mar 2015
    #2
    A DinoDj piace questo elemento.
  3. Solve Coagula

    Solve Coagula FL Studio Helper

    Registrato:
    30 Nov 2014
    Messaggi:
    956
    "Mi Piace" ricevuti:
    220
    Sequencer:
    FL Studio
    Interessante, grazie :)
     
    17 Mar 2015
    #3
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  4. Jeans

    Jeans Utente Molto Popolare

    Registrato:
    5 Feb 2015
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Sequencer:
    Ableton Live 8
    Premettendo che sono molto molto ignorante nell'ambito dell'uso del compressore, e sto provando a capirci qualcosa sbirciando il forum e facendo qualche esercizio su Ableton, ma cosa intendi qua con tempi di attacco lungo? S'intende che sono tempi di attacco che superano il momento in cui la percussione raggiunge l'apice di presenza? E che quindi vanno a comprimere il momento in cui il suono, dopo l'apice, va decadendo, per cui la sua presenza è più 'netta'? Mi scuso per la domanda forse ingenua e forse fuori fuoco. Grazie mille. ;)
     
    17 Mar 2015
    #4
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  5. Solve Coagula

    Solve Coagula FL Studio Helper

    Registrato:
    30 Nov 2014
    Messaggi:
    956
    "Mi Piace" ricevuti:
    220
    Sequencer:
    FL Studio
    17 Mar 2015
    #5
  6. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.277
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Documentati\sperimenta anche con la compressione parallela... ;)
     
    17 Mar 2015
    #6
  7. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Esattamente, hai centrato il principio. Dando poi un opportuno guadagno in uscita, in modo da ripristinare il volume del "corpo" che avevi in ingresso, ti ritroverai in output un segnale con i transienti d'attacco enfatizzati.
     
    17 Mar 2015
    #7
    A DinoDj e Jeans piace questo messaggio.
  8. Jeans

    Jeans Utente Molto Popolare

    Registrato:
    5 Feb 2015
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Sequencer:
    Ableton Live 8
    Grazie per la risposta. ;) Intendi che devo semplicemente alzare il gain per compensare la perdita di db operata dalla compressione, right?
     
    17 Mar 2015
    #8
    A bisTURI piace questo elemento.
  9. Jeans

    Jeans Utente Molto Popolare

    Registrato:
    5 Feb 2015
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Sequencer:
    Ableton Live 8
    Tra l'altro… immagino che se si tratta di un espediente efficace ad enfatizzare un kick potenzialmente resta tale con qualsiasi altra percussione, giusto?
     
    17 Mar 2015
    #9
  10. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.277
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Quasi...
     
    17 Mar 2015
    #10
  11. Jeans

    Jeans Utente Molto Popolare

    Registrato:
    5 Feb 2015
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Sequencer:
    Ableton Live 8
    Quale sarebbe il discrimine? Percussioni dotate di una 'coda' parecchio lungo, per cui rischiano di uscirne snaturate?
     
    17 Mar 2015
    #11
  12. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.277
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.913
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    No, scusa, non è questione di discriminazione o meno ma capirai da te che lo snare ha caratteristiche differenti dal kick e cosi via dall'hit hat, claps etc etc... Dico questo per dire che se ad es salvi un preset per il kick, non solo non andrà bene su uno snare ma non funzionerà manco su un'altro kick... Quando guardi la forma d'onda dei vari tamburi\piatti, nella fattispecie la forma dei vari singoli colpi lo vedrai da te che hanno un'inviluppo (attack\decay\sustain\release) diverso... Poi va usato anche l'orecchio, specie quando vuoi dare carattere... Infatti sopra ho scritto Compressione Parallela, io con quella ad es ci raggruppo molti tamburi perché dò compressione sulla mandata (abbasso molto la threshold per enfatizzare il Decay naturale dei tamburi) e allo stesso tempo lascio la naturalezza dei tamburi e dei suoi transienti ma anche questo è relativo perché io lo faccio piu in un contesto Rock e potrebbe non funzionare a dovere nell'Elettronica... ;)
     
    17 Mar 2015
    #12
    A Jeans piace questo elemento.
  13. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Non solo, anche su tracce dai transienti ben definiti in genere (bassi, synth, chitarre)...
     
    17 Mar 2015
    #13
    A Jeans piace questo elemento.
  14. Lloyd Farter

    Lloyd Farter Vincitore Canzone del Mese

    Registrato:
    19 Set 2008
    Messaggi:
    542
    "Mi Piace" ricevuti:
    335
    Con i giusti parametri nulla si snatura... quando la coda ti sembra snaturare probabilmente puoi o allungare di molto la release o diminuire la ratio ma soprattutto alzare la treshold sopra il volume effettivo nel punto esatto in cui il suono ti sembra schiacciarsi troppo.
     
    17 Mar 2015
    #14
  15. Solve Coagula

    Solve Coagula FL Studio Helper

    Registrato:
    30 Nov 2014
    Messaggi:
    956
    "Mi Piace" ricevuti:
    220
    Sequencer:
    FL Studio
    Preferisco fare un missaggio senza compressori, poi con il mastering risolvo tutto, mi trovo bene così, una buona equalizzazione risolve tutto
     
    17 Mar 2015
    #15
  16. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Non è una strada ortodossa, comunque. Comprimere un buss non è la stessa cosa che comprimere singole tracce, ed ottenere un suono che regga gli standard commerciali di oggi senza toccare compressori in mixaggio è praticamente impossibile...
     
    17 Mar 2015
    #16
    A Magma Kum e bisTURI piace questo messaggio.
  17. Solve Coagula

    Solve Coagula FL Studio Helper

    Registrato:
    30 Nov 2014
    Messaggi:
    956
    "Mi Piace" ricevuti:
    220
    Sequencer:
    FL Studio
    Quindi per ottenere quel tipo di "botta" dovrei comprimere nel missaggio ogni kick e bass e poi ripetere la stessa cosa nel mastering finale?
     
    17 Mar 2015
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. kick musica elettronica

    ,
  2. compressione kick

    ,
  3. come comprimere un kick

    ,
  4. compressore musica elettronica