1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Rms, 16 bit. ma che

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Yoend, 27 Ago 2009.

  1. Yoend

    Yoend Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2009
    Messaggi:
    80
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Sequencer:
    Ableton Live
    Hola!
    anticipo già dicendo che ho cercato, ma cercato di brutto su tutto il forum, ma non ho trovato quello che cercavo...
    dunque, tempo fà ho letto una risposta di un mod (non ricordo chi, cazz) che indicava un processo per alzare gli RMS di un brano...
    In pratica diceva di esportare il mix tipo a 16bit, portarlo completo su un'altro software, usare compressori,blablabla e ri-esportare il mix ad un'altro bitrate per avere un'incremento di rms e non andare in distorsione...è possibile che non mi sia sognato tutto?
    Scusate ma è da un po' che sono in fissa con questa cosa e non sò più dove sbattere la testa...spero che qualche anima pia mi sappia aiutare...in ogni caso grazie per l'attenzione :coffee:
    see ya
     
    27 Ago 2009
    #1
  2. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Si, ti sei sognato tutto.

    Per incrementare il livello RMS basta che metti un limiter sul master e... limiti.

    Forse intendevi che si può fare il mixdown dal sequencer del file wave a 24 bit per reimportarlo su un' audio editor e limitare li in modo da evitare il sovraccarico della cpu nel sequencer, ma il succo ed il risultato rimane lo stesso.
     
    28 Ago 2009
    #2
  3. Yoend

    Yoend Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2009
    Messaggi:
    80
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Sequencer:
    Ableton Live
    ecco...lo sapevo...scusate ma ero distratto
    comunque già che ci sono ne approfitto... :p
    quindi per alzare gli rms questo è l'unico modo? (nel fai-da-te parlo)
    perché vorrei capire una cosa....è possibile che io mi sbatta (forse troppo, e mi sà sbagliando parecchio) a comprimere, stare attento ai volumi, non toccando il master se non con lo spettro per capire che tutto suoni giusto e possibilmente sotto i -10db e poi non riesca ad alzare il livello di rms?
    ultimamente ho provato a estrarre la traccia e importala su Acid (io lavoro in live) mi suona chiaramente a -7/8db e gli applico un compressore multibanda e vado a toccare dove mi interessa, gli applico un briciolo di eq e poi estraggo.
    suona decisamente più 'alto', ma visto allo spettro mi alza anche i db e si avvicina alla soglia di -3/4 e poi la distorsione si diverte :p

    avreste per caso da consigliarmi qualcosa? non so...valori da guardare, attenzioni particolari...
    io sono parecchio alle prime armi con queste cose, ho sempre e solo suonato e ciao...come veniva veniva..il risultato era più che altro musicale.
     
    28 Ago 2009
    #3
  4. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    E' l'unico modo anche per un genio del mastering. Alzare il livello RMS vuoldire comprimere la dinamica e per fare ciò serve un compressore o un limiter che è appunto un compressore con ratio infinita, indicato proprio per questo scopo.

    Cioè.. tu hai il mix che suona a -7/-8 dB di picco e vuoi farlo arrivare a 0dB semplicemente abbassando la soglia del limiter? Ci credo che clippa.

    Sono pochi i limiter che sopportano più di qualche dB di gain reduction senza sfracellare tutto.

    E il mastering, anche quando si parla "solo" di spremere più che si può la dinamica, non è solo un limiter.
     
    28 Ago 2009
    #4
  5. Yoend

    Yoend Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2009
    Messaggi:
    80
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Sequencer:
    Ableton Live
    ok grazie..anche se non so bene per cosa ;)
     
    28 Ago 2009
    #5
  6. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Innanzitutto devi avere un paio di monitor come minimo decenti, senza tirare in ballo la stanza, in modo da sentire almeno vagamente quello che davvero stai facendo. Dopo di che devi conoscere bene gli strumenti che usi sia tecnicamente che praticamente (eq, compressori e limiter), devi sapere il perché in quella situazione usare quell'eq piuttosto che un'altro e perché usarlo prima piuttosto che dopo il comp ecc.

    Insomma per riuscire a fare qualcosa che per lo meno non peggiori il risultato iniziale bisogna: avere una situazione acustica decente, conoscerla, avere strumenti adatti allo scopo, conoscerli, averne padronanza ed essere consapevoli dei propri interventi.

    Ciò non si impara in qualche settimana e forse neanche in qualche anno, la musica in questo campo non è un'investimento a breve termine purtroppo :)
     
    28 Ago 2009
    #6
  7. Stevemac79

    Stevemac79 Utente Molto Popolare

    Registrato:
    17 Set 2009
    Messaggi:
    797
    "Mi Piace" ricevuti:
    156
    Sequencer:
    Reason/Cubase
    ...dato che l'argomento mi appassiona ( piu' che altro perché' ho notato e letto in giro) che la creatività degli artisti sta anche nell" inventare utilizzi nuovi" per cose che servono ad altro) e lo intendo come complimento, si intenda...

    per alzare i db rms di un pezzo non serve il limiter: serve compressore ad inizio catena, eq e, in casi estremi, perché' nnnnò, ancora compressore. così alzi gli rms cambiando i rapporti fra timbri, frequenze ed acustica...ma credo che sia anche giusto così: cioe', aumentando la pressione di un'insieme di suoni, e' inevitabile che certe frequenze a certe pressioni lavorino meglio di altre ( tant'e' che se si fanno rilevazioni ad impianti stereo per locali, e parlo per esperienza personale, con adeguati strumenti, a parità di volume di uscita ( db di pressione) questa aumenta a seconda che uno altoparlante sia destinato ad una certa banda di frequenza che altre ( e non parlo di impianti scadenti).

    Io parlo sempre e solo per esperienze personali e non sono di certo ne un tecnico del suono o un ingeniere di mastering...

    Che altro dire...la cosa piu' interessante che ho letto e che effettivamente mi ha illuminato e' questa: per fare un buon lavoro di mastering, eq, post prostproduzione e altro ( quindi a fine stesura di una canzone/progetto/song) è ...quello che si vuole ottenere. Piu' si fanno esperimenti o si ricercano cose a muzzo e sempre peggio sara' il risultato...

    buona musica
     
    6 Ott 2009
    #7