1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Scoppiettii durante la registrazione della voce

Discussione in 'Ripresa' iniziata da decadeyoung, 6 Feb 2020.

  1. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Buongiorno a tutti!

    Ho un MacBook Pro con Logic Pro X e registro con scheda audio Focusrite Solo e microfono Rode NT2A. Ho notato che sulle mie take vocali ci sono alcuni scoppiettii di sottofondo che danno molto fastidio. Non sono "scoppi forti" ma si sentono e creano una sorta di letto di sottofondo fastidioso che, ovviamente, in fase di compressione va ad accentuarsi di molto. Ho provato a registrare anche la chitarra connettendola direttamente alla scheda audio e questi scoppiettii non sono presenti. Volevo chiedervi se sapete come posso risolvere il problema. Premetto che registro take vocali con Buffer Size 64 su Logic e con Sample Rate 44,1 sulla Focusrite Scarlett Solo.
    Vi lascio una take di esempio!
    Spero di essere stato il più chiaro possibile!
    Grazie

     

    Files Allegati:

    6 Feb 2020
    #1
  2. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    hai provato ad alzare il buffer size??????????
     
    7 Feb 2020
    #2
    A dj flex e MRK_LAB piace questo messaggio.
  3. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si ma a 128 sento già un pelo di latenza registrando. Che buffer size mi consigli?
     
    7 Feb 2020
    #3
  4. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    senti un pelo di latenza dove?

    la voce con il brano?

    intendi quando canti con il microfono, la senti sfasata in diretta?

    si canta con il monitoraggio diretto, altrimenti è normale che senti la latenza, perché il suono deve essere processato in tempo reale e questo crea un ritardo!!!!

    o fai in modo che gli effetti ritornano in cuffia senza usare lo stesso canale, cambi bus, o se vuoi applicare un effetto come un compressore mentre canti lo dive fare prima che entri nella scheda audio!!! ...se la scheda audio non deve processare nulla il segnale è diretto.
     
    7 Feb 2020
    #4
  5. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si mi sento ritardato in cuffia. Io come effetto mentre registro uso l'autotune. Quindi in sostanza, perdonami l'inesperienza, come devo fare per avere il monitoraggio diretto e non avere latenza in cuffia pur alzando il buffer size?
     
    8 Feb 2020
    #5
  6. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Preciso che in uscita uso le cuffie attaccate direttamente al pc, e la scheda audio solo in entrata non avendo ancora comprato l'adattatore
     
    8 Feb 2020
    #6
  7. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    se parliamo di quei schioppettii, è sicuramente il buffer troppo basso
    però più alzi il buffer e più si nota la latenza!!! e scommetto che tu hai abbassato il buffer proprio per eliminare la latenza, Sei rimasto incastrato:LOL:

    devi premere il pulsantino magico come si vede nel video al minuto 1:36!!!



    l'autotune puoi usarlo dopo!!!! ...la cosa straordinaria dell'autotune è che non ha le orecchie quindi devi cantare stonato se vuoi il mioglior risultato da parte dell'intonatore :ROFLMAO:

    esattamente come si vede in questo video illustrativo:LOL::LOL::LOL::LOL::LOL:

     
    8 Feb 2020
    #7
    A decadeyoung piace questo elemento.
  8. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ok perfetto! Quindi devo usare scheda audio sia in entrata che in uscita, schiacciare direct monitoring e come buffer size quale mi consigli di usare?
     
    8 Feb 2020
    #8
  9. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    il buffer dipende dal tuo progetto!!! lo alzi fino a quando non senti più quei schioppettii

    in sostanza il buffer (causa latenza) la senti quando suoni la tastiera. più è alto è il valore del buffer e più passa del tempo dal momento in cui premi il tasto della tua tastiera a quando il suono viene processato ed esce dalle casse!!!

    più è basso il buffer più è veloce la risposta tra il tasto e il suono (che viene processato in maniera più veloce) che esce dalle casse, ma minore è il numero di samples (campioni audio) che puoi tenere nel tuo progetto

    un buffer al massimo del suo valore può suonare contemporaneamente (svariati samples)
    un buffer al minimo del suo valore può suonare contemporaneamente (pochissimi samples)

    se hai già tutte le parti suonate (in formato wav) o in esecuzione con i vst (puoi alzare il buffer fino a quando il progetto non gracchia (anche al massimo se proprio hai un progetto carichissimo)

    se invece vuoi aggiungere altre tracce al tuo progetto (suonandole con la testiera) il buffer deve essere basso in base alla tua tolleranza. (perché mentre suoni, con un buffer molto alto avrai un ritardo (latenza) che può darti fastidio mentre registri in diretta.

    con un buffer molto basso, avrai una risposta molto veloce tra il tasto e il suono, ma incomincerai a sentire gracchiare tutto. (se il progetto è carico di materiale)

    è qui che dovrai regolarti cercando un giusto compromesso tra te e il computer!!!

    quando registri in monitoraggio diretto, non hai latenza.
     
    8 Feb 2020
    #9
    A decadeyoung piace questo elemento.
  10. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ok grazie mille sei stato molto esaustivo. Il discorso (problema) mio è che registro con autotune in cuffia, di conseguenza il monitoraggio diretto non me lo permette. Mi servirebbe una scheda audio come UA apollo che ha autotune interno e credo lo si possa usare in monitoraggio diretto, correggimi se sbaglio!
     
    9 Feb 2020
    #10
  11. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.155
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.325
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Il direct monitoring è una cosa diversa , è la possibilità di monitorare la sorgente senza che il segnale passi attraverso la daw ed i suoi processi , quindi esattamente il contrario di ciò di cui si sta parlando.
    Per monitora la sorgente con processi in realtime servono una macchina dignitosamente performante e stabile , una scheda audio con driver decenti ed un progetto non eccessivamente carico in relazione alle prestazioni della macchina.
     
    9 Feb 2020
    #11
  12. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    che io sappia, il monitoraggio diretto bypassa ogni processo, (nel sequencer) così da evitare latenze dovute al calcolo in tempo reale da parte del pc. (se il monitoraggio diretto è gestito dal PC)

    avendolo anche sulla scheda audio avrà lo stesso principio. Nella mia ur28m non ha un pulsante per il monitoraggio diretto, per attivarlo devo entrare nel sequencer, Cubase o in Reason. altrimenti l'audio subisce evidenti ritardi.

    poi non mi inoltro in cose più tecniche altrimenti mi perdo del tutto :LOL:
     
    9 Feb 2020
    #12
  13. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ma quindi posso tenere il buffe size alto se registro con il monitoraggio diretto? E di conseguenza sentirmi senza latenza ed eliminare gli scoppiettii?
     
    9 Feb 2020
    #13
  14. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    sono andato a controllare.

    prendo come esempio cubase.

    cubase nelle preferenze ha la funzione Monitoraggio diretto!

    se attivo il monitoraggio diretto tutto quello che entra nel microfono viene trasmesso in tempo reale senza ritardi e anche dopo la registrazione l'audio è sincronizzato(anche se il Buffer Size è impostato a 2048 samples) perché disattiva ogni processo all'interno del sequencer

    se disattivo il monitoraggio diretto, l'audio è sfasato!! (certo migliora se abbassi il Buffer Size ma percepirai sempre la sensazione di avere impostato un chorus sul microfono, perché logicamente riduce lo sfasamento ad esempio ridotto a 128 samples, con:

    input latenza 6.735 msec
    output latenza 7.710 msec

    e con un progetto di qualche traccia è impossibile lavorare con un buffer basso.

    sicuramente questi valori possono ridursi in base alle prestazioni del proprio pc, io ho un i3 con 6gb di ram.

    qualunque ingresso, ....per la precisione attaccando il synth VA la sincronizzazione per la prova è più curata perché suona a tempo preciso con il metronomo.(il segnale audio del synth va che viene dall'esterno) e lo sfasamento è evidente con il monitoraggio diretto disattivato. (per attivo intendo con la spunta messa)
     
    9 Feb 2020
    #14
  15. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ok grazie! Allora proveró a registrare con buffer size altissimo e monitoraggio diretto e vedo se si eliminano questi scoppiettii. Per precisare io ho un mac book pro praticamente nuovo con 8gb di ram. Spero non sia la scarsa potenza del pc il problema.
     
    10 Feb 2020
    #15
  16. decadeyoung

    decadeyoung Nuovo Iscritto

    Registrato:
    24 Dic 2019
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Scusate ma con monitoraggio diretto io mi sento comunque in ritardo in cuffia se il buffer size è alto! Può essere la ram di solo 8gb il problema?
     
    28 Feb 2020
    #16
  17. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.526
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.275
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    ascolta io ho risentito il vocale che hai postato, ...non è che lo scoppiettio che senti è la P troppo pronunciata?(lo sputacchio vicino al microfono)... perché di solito il buffer fa scoppiettii più acuti e li non sento nulla che riguarda quell'anomalia:cautious:
     
    28 Feb 2020
    #17