1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

"Scorciatoia" per problemi di frequenza del basso

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Efrem79, 12 Feb 2010.

  1. Efrem79

    Efrem79 Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Gen 2007
    Messaggi:
    2.717
    "Mi Piace" ricevuti:
    411
    Sequencer:
    Studio One - MuLab - Orion
    Buongiorno a tutti,
    forse con questa piccola guida ho solo "scoperto l'acqua calda" però volevo proporre un metodo che utilizzo io e che magari per i più inesperti può tornare utile.
    Quante volte ascoltando un giro di basso sentiamo che le frequenze sono troppo oppure non abbastanza gravi da dare la giusta "pienezza di base melodico/ritmica" del nostro brano?
    Facciamo un esempio:
    _ Costruisco un giro di basso (che chiamerò BASSO 1) per la quale una o più note mi suonano troppo gravi _
    [​IMG]


    In questo caso avrò la nota D#2 che suona "troppo grave" e mi può andare a "disturbare" il suono di cassa o dare troppe frequenze gravi.

    Ebbene io tramite un semplice trucchetto posso "aggirare" l'ostacolo.

    Nel mio progetto importo lo stesso Vsti (che chiamerò BASSO 2) con lo stesso preset. Copio lo stesso giro di note anche per il secondo Vsti, ma con una differenza.
    Nel piano roll di questo BASSO 2 andrò a mettere solo la nota D#2 e la elimino dal BASSO 1.
    [​IMG]


    Nel canale del mixer del BASSO 2 però, regolerò il filtro "bassa frequenza" (In questo caso il filtro Low Shelving), in modo da diminuire la frequenza bassa per quella nota di basso.
    [​IMG]


    Ora non mi resta che inserire i patern nella song playlist, ed ascoltare il risultato. La stessa cosa si può fare al contrario, cioè per enfatizzare le note che risultano poco incisive e dargli un pò più di frequenze gravi.
    [​IMG]

    Non è un metodo molto professionale, però in diversi casi, può funzionare..

    :bye: :bye:
     
    12 Feb 2010
    #1
    1 person likes this.
  2. Nico Zoma

    Nico Zoma Utente Molto Attivo

    Registrato:
    6 Mag 2008
    Messaggi:
    568
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Sequencer:
    Logic Pro 9
    Bastava un equalizzatore con un analizzatore di spettro, dove potevi andare ad attenuare le frequenze che davan fastidio usando una campanatura stretta che non andasse a "togliere" altre frequenze importanti!:p
     
    12 Feb 2010
    #2
  3. Efrem79

    Efrem79 Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Gen 2007
    Messaggi:
    2.717
    "Mi Piace" ricevuti:
    411
    Sequencer:
    Studio One - MuLab - Orion
    Ciao Nico,
    e si riesce a togliere delle frequenze anche solo per una nota? :confused:
     
    12 Feb 2010
    #3
  4. Nico Zoma

    Nico Zoma Utente Molto Attivo

    Registrato:
    6 Mag 2008
    Messaggi:
    568
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Sequencer:
    Logic Pro 9
    Certo, ogni nota ha una sua frequenza fondamentale..solitamente è quella che ha il picco in db più alto..quindi per quanto riguarda un basso, basta prendere l'analizzatore...mettere in loop la nota di basso che da problemi..capire la frequenza da attenuare..e attenuarla con l'equalizzatore;)
     
    12 Feb 2010
    #4
  5. JacoLoco

    JacoLoco Utente Molto Attivo

    Registrato:
    10 Dic 2009
    Messaggi:
    345
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    Sequencer:
    Logic 8.0.0/ Ableton Live8 / Reason5
    Ehia! molto meno sbattimento!!! rispetto alla "scorciatoia"!!... ma comunque una domanda...(magari anche stupida...) se era per una nota sola, non bastava semplicemente alzarla di una ottava?un bel D#3?
    Tnks:p
     
    12 Feb 2010
    #5
  6. Nico Zoma

    Nico Zoma Utente Molto Attivo

    Registrato:
    6 Mag 2008
    Messaggi:
    568
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Sequencer:
    Logic Pro 9
    Magari alzando di un'ottava il basso non è più basso:D
     
    12 Feb 2010
    #6
  7. Picci

    Picci Il Katalikammello Amministratore

    Registrato:
    18 Feb 2008
    Messaggi:
    11.143
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.820
    Sequencer:
    Cubase Pro 10.5
    Una semplice automazione su un equalizzatore! Oppure si può provare ad ovviare al problema anche con un compressore!!

    Ognuno ha il suo metodo! :coffee:
     
    12 Feb 2010
    #7
  8. JacoLoco

    JacoLoco Utente Molto Attivo

    Registrato:
    10 Dic 2009
    Messaggi:
    345
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    Sequencer:
    Logic 8.0.0/ Ableton Live8 / Reason5
    autorisposta....

    Per un ottava non credo! magari acquista delle frequenze sicuramente piu` alte,ma posso assicurarti che il D#3 esiste nel Basso reale!
    Va beh comunque il tuo metodo, sembra piu` fedele, anche se...: cosi, non andiamo lo stesso a modificare l'espressione delle frequenze di quella nota, magari esaltando le alte?
    (mamma mia quanti paroloni mi sento un vero PRO!:rolleyes:)


    Autorisposta: chiaro che si , ma magari,l'equalizzazione e` meno invasiva?:D
     
    12 Feb 2010
    #8
  9. Nico Zoma

    Nico Zoma Utente Molto Attivo

    Registrato:
    6 Mag 2008
    Messaggi:
    568
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Sequencer:
    Logic Pro 9
    @Picci: si ma bisogna usare un multibanda..se no ti comprime tutto il segnale..e usare bene un multibanda non è semplice!

    @Jaco: beh ovvio dipende anche dal basso che si sta usando!..e comunque basta una campanatura stretta e senza esagerare col decremento di db che viene un bel lavoro;)
     
    12 Feb 2010
    #9
  10. JacoLoco

    JacoLoco Utente Molto Attivo

    Registrato:
    10 Dic 2009
    Messaggi:
    345
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    Sequencer:
    Logic 8.0.0/ Ableton Live8 / Reason5
    Ok Grazie!!!:D:D:nota::D:D
     
    12 Feb 2010
    #10
  11. Picci

    Picci Il Katalikammello Amministratore

    Registrato:
    18 Feb 2008
    Messaggi:
    11.143
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.820
    Sequencer:
    Cubase Pro 10.5
    Si chiaro! ;)

    Però appunto come ho detto prima, ognuno ha il suo modo di lavorare! ...e non c'è di sicuro modo sbagliato e modo giusto! C'è forse il più usato e il più approppriato! :)
     
    12 Feb 2010
    #11
  12. Nico Zoma

    Nico Zoma Utente Molto Attivo

    Registrato:
    6 Mag 2008
    Messaggi:
    568
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Sequencer:
    Logic Pro 9
    Certo certo:)

    Però trovo esagerato un multibanda su una traccia di basso per sistemare un nota che va buuuuum e ti fa vibrare le finestre:D
     
    12 Feb 2010
    #12
  13. lup

    lup Colonna del Forum

    Registrato:
    22 Feb 2007
    Messaggi:
    1.160
    "Mi Piace" ricevuti:
    149
    Sequencer:
    FL Studio
    o più semplicemente colleghi il keyboard track al filtro
     
    12 Feb 2010
    #13
  14. Magma Kum

    Magma Kum Eroe del Forum

    Registrato:
    4 Gen 2006
    Messaggi:
    1.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    290
    Sequencer:
    Live 8
    il metodo può essere comodo, se non fosse per il low shelving... io avrei attenuato la frequenza interessata con un bell... oppure potevi usare un multibanda nella fascia interessata... :coffee:
     
    12 Feb 2010
    #14
  15. Efrem79

    Efrem79 Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Gen 2007
    Messaggi:
    2.717
    "Mi Piace" ricevuti:
    411
    Sequencer:
    Studio One - MuLab - Orion
    Ciao Black scusa ma cos'è un "bell"?
    Grazie
     
    12 Feb 2010
    #15
  16. Magma Kum

    Magma Kum Eroe del Forum

    Registrato:
    4 Gen 2006
    Messaggi:
    1.679
    "Mi Piace" ricevuti:
    290
    Sequencer:
    Live 8
    12 Feb 2010
    #16
  17. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Sinceramente non ne vedo l'utilità, a che scopo clonare lo strumento per equalizzare una sola nota?

    Se fai lo stesso taglio su tutto andrà ad influenzare solo le note più gravi mentre quelle più alte rimarranno invariate.


    perché devi complicarti la vita? :p

    perché tutti gli altri non sono sempre dei filtri Bell?! il filtro 3 con campanatura così stretta funge quasi da Notch
     
    12 Feb 2010
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. problema frequenza basso reale synth fl studio