1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Plugin Sleepy Time Records, transient shaper gratuito

Discussione in 'Scarica Gratis Sample, Template, VST, Preset' iniziata da Painkiller, 23 Feb 2013.

  1. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Divinità del forum Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    N.B.
    riflettendo sui costi della piattaforma UAD2...
    I processori SHARC 21369 all'ingrosso costano circa 43 dollari l'uno. A seconda del modello di UAD, ve ne sono fino a 8. Che poi ovviamente vanno integrati su una scheda con tutto un corollario di componentistica. Una UAD comprata "nuda" arriva già con un bundle base di plugins autorizzati di tutto rispetto (channel strip con compressore, eq, delay, modulator e reverb, emulazione di Pultec Pro, LA-2A, 1176SE e 1176LN, RealVerb Pro), ed un voucher da 25$, ma molto spesso vi sono delle offerte per cui comprando al momento giusto si ha ancora di più. Una versione "SOLO" (che per l'uso casalingo, ma anche per lo studio di mastering che non ha necessità di processare molte tracce in contemporanea, basta ed avanza), oggi viene via a meno di 300 euro.
    Ma dico io, che volete di piu???
    ;)
     
    28 Feb 2013
    #35
    A Biohazard piace questo elemento.
  2. Painkiller

    Painkiller Eroe del Forum

    Registrato:
    22 Apr 2011
    Messaggi:
    2.081
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.571
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    Hai mai usato il Boot EQ MKII di Variety of Sound sul bus drums prima di passare dal compressore, magari caricando il drive della simulazione valvolare a livelli alti?
    Ok che è un plug-in di preamplificazione, ma ti assicuro che ci guadagni in impatto sui bus, l'unico appunto è quello di portare gli altri strumenti allo stesso livello di botta, perché credimi che dà una pacca assurda!

    Prova il TDR Feedback Comrpessor consigliatoci dal buon cavaliere per certe cose, se ti serve un certo equilibrio con poco colore funziona benissimo.
    Ma magari lo sai già.

    Io salvo il mix in fasi proprio per prevenire macelli del genere, poi dopo una pausa ad orecchio lucido certo di capire se ho fatto bene oppure no, se mi conviene proseguire in quella direzione o fare dietro front.
    Sono scontato, vero?

    Il problema è che l'apparecchio uditivo umano è in assoluto la cosa meno lineare che ci sia, aldilà dei gusti personali sul sound, perché si abitua facilmente a qualsiasi novità, se non lo si "resetta" tenendolo in riposo tra una sessione e l'altra.
    Parlando in termini chiari a tutti, è una zo***la!

    Di quelle che durano poco, per giunta....un paradosso non indifferente.
    Conviene ragionarci su....
     
    28 Feb 2013
    #36
  3. maurone dj

    maurone dj Eroe del Forum

    Registrato:
    10 Ott 2007
    Messaggi:
    685
    "Mi Piace" ricevuti:
    514
    Bio guarda sui bus di percussioni ora ho solo due alternative: Ferric o Glue Compressor (per i miei lavori ovviamente, visto che con lo spark ho anche troppa distorsione e non mi serve amalgamare piu di tanto).​
    Per il master utilizzo il compressore dentro al Limiter6, oppure in fasi moooolto piu distruttive vado di Glue e sfondo tutti (principalmente per techno, tech house e roba varia).​
    Il Tokio Dawn ora lo uso per lavori piu piccoli, non mi ci sono mai trovato molto per roba "grossa", ma non avuto il tempo necessario per provarlo ancora!​
    Comunque vorrei spezzare una lancia in favore dei plugin nativi:​
    Con una RME UC (quindi attacco USB) e computer abbastanza performante (3930k tirato a 5GHZ) ho latenze di 4ms in registrazione e 8 totali...​
    Con la UAD hai 1.1 ms (in registrazione) quindi 2.2 totali...voglio dire che secondo me con un computer da 2000 euro (non un Mac Pro, altrimenti arriviamo facile a 4000) puoi benissimo rimpiazzare le UAD (ho fatto il tracking con il reverbero a convoluzione della Waves e non sono riuscito a sentire il ritardo, era piu una specie di microflanger).​
    Siamo un po off topic....​
    Per rispondere a Bio, i Softube sono i plugin piu sfasciamix che conosco, per questo li amo molto :p
    Anche la Nomad è da tenere in considerazione, sono abbastanza particolari come suite!​
    Per il tube tech boh....non spenderei mai soldi per un equalizzatore digitale che non sia abbastanza innovativo (tipo i melda)...

    Il FET della softube ha il suo fascino, scaduta la demo volevo quasi prenderlo insieme al Dynamite (che cavolo di compressori che sono :O ) poi mi ha fermato un po il prezzo...sai comè....mi accontento degli Antress... :p
     
    28 Feb 2013
    #37
  4. Painkiller

    Painkiller Eroe del Forum

    Registrato:
    22 Apr 2011
    Messaggi:
    2.081
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.571
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    Sapessi quante volte mi sono accontentato io :rolleyes:....
     
    1 Mar 2013
    #38
    A maurone dj piace questo elemento.