1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Soluzione decisiva per eccessi di cpu o ram che causano lentezza

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da shiver dj, 3 Lug 2014.

  1. shiver dj

    shiver dj Colonna del Forum

    Registrato:
    14 Nov 2009
    Messaggi:
    2.218
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Sequencer:
    FL Studio 10 XXL Producer edition
    certo ovvio :)
    comunque, si, ora come ora mi hanno convinto a mettere su in primis un bel pc assemblato :D
    un amico fa l'assemblatore e mi sta suggerendo componenti economici ma potenti,
    perché in effetti, in primis serve la base
    sottolineo pero che, son sicuro che durante il lavoro, quando caricherò molta roba, prima o poi anche non dopo tantissimo, immagino che si impallerà, come succede nel pc assemblato di mio fratello.
    perciò prima o poi aquisterò anche la UAD :)
     
    6 Lug 2014
    #18
  2. Paksound

    Paksound Utente Molto Popolare

    Registrato:
    14 Apr 2014
    Messaggi:
    423
    "Mi Piace" ricevuti:
    149
    Sequencer:
    Ableton Live 9.1
    Esatto! Era ciò che intendevo io :) Ad ogni modo ci potrà stare, ma non è detto che si impalli, tu sii ottimista! haha
     
    6 Lug 2014
    #19
  3. Edi J

    Edi J Colonna del Forum

    Registrato:
    18 Ott 2012
    Messaggi:
    957
    "Mi Piace" ricevuti:
    334
    Sequencer:
    Ableton
    Per spendere 1000 euro o addirittura 5000 in un dsp non varrebbe la pena mettersi uno Xeon sotto il c**o? :unsure:
     
    7 Lug 2014
    #20
    A Paksound e pinuz piace questo messaggio.
  4. Edi J

    Edi J Colonna del Forum

    Registrato:
    18 Ott 2012
    Messaggi:
    957
    "Mi Piace" ricevuti:
    334
    Sequencer:
    Ableton
    Per adesso ci sono anch'io, ma il mio pc sta arrivando, a pezzi ma sta arrivando :D
     
    7 Lug 2014
    #21
  5. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    Se usi fl studio basta un I3 overclockato, (mi auguro migliorino il sistema dei send e l'utilizzo cpu con la versione 12 che è ora..) mentre con altri software tipo reaper, cubase, logic..eccettera almeno fino agli 8 (o addirittura 12 core) xeon il supporto c'è ;)
     
    7 Lug 2014
    #22
  6. Paksound

    Paksound Utente Molto Popolare

    Registrato:
    14 Apr 2014
    Messaggi:
    423
    "Mi Piace" ricevuti:
    149
    Sequencer:
    Ableton Live 9.1
    Addirittura uno Xeon che è per macchine lato server? Ci vai giù pesante!
     
    7 Lug 2014
    #23
  7. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    Ovvio che aspettando un paio di mesi escono gli i7 octa core che sono belli che overclockabili...e superi anche gli xeon da 12 core non occati ;) Il problema è che fl studio neanchè ne vede più di 2 core..bisogna utilizzare il software giusto, o per chi usa ancora il fluttolo..sperare che alla image line si sveglino un tantino :D
     
    7 Lug 2014
    #24
  8. pinuz

    pinuz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Ago 2012
    Messaggi:
    273
    "Mi Piace" ricevuti:
    123
    Sequencer:
    Fruity Loops Studio
    Beh se uno deve spendere 5000 euro in un PC spero lo faccia per lavoro... E' pieno di workstation con Xeon, non sono solo per server.
    Ebbene sì, io uso ancora il fruttolo :p
     
    7 Lug 2014
    #25
  9. Edi J

    Edi J Colonna del Forum

    Registrato:
    18 Ott 2012
    Messaggi:
    957
    "Mi Piace" ricevuti:
    334
    Sequencer:
    Ableton
    Lo Xeon non è obbligatoriamente dei server. Per gaming fa' cagare, tanto meglio un i7, ma avessi soldi da buttare uno Xeon non me lo leverebbe nessuno.. poi altro che UAD..!

    Mi sa che che hai sbagliato qualcosa... un i3 non basta neanche per aprire Words.. figuriamoci una DAW!! Come minimo un i5-2500k da portare a 4,8Ghz.. allora poi ne riparliamo ;)
    Fl Studio è un programma strutturato male, voi non ne avete nessuna colpa se il sistema l'hanno strutturato col cu*o... Purtroppo di hardware ne serve.. come comunque per qualsiasi DAW!
    Io con un i3 e Ableton faccio girare 4 plugin e la CPU sale al 80%... Se Fl lo sfrutta peggio degli altri programmi allora un i3 non basta..
     
    Last edited: 7 Lug 2014
    7 Lug 2014
    #26
  10. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    Intanto piacere di conoscerti ;) Il tuo discorso è in parte vero, come potrei mai darti torto :) ma l'ultima parte purtroppo no :D Ovvero dove dici che siccome un I5 è sfruttato male da FL STUDIO allora anche un I3 sarà sfruttato male di conseguenza..invece è proprio fl studio che più di 2 cpu fisiche non le vede...(sia esso un intel a 2 ,4 o 6 core con la stessa frequenza, cambia solo 'utlizzo sul task manager di winzoz, ma su quello di Fl studio è lo stesso). Ora ti argomento il motivo ;)
    Avendo a che fare col mondo del PC (li vendo) e della musica virtuale (ci provo) e avendo provato fl studio su tante e dico tante configurazioni diverse...è emerso che sfrutta solo 2 core della cpu (che se vogliamo con hypertreading attivo sono 2 fisici +2 virtuali) e sulle vari configurazioni hardware trae i massimi guadagni prestazionali solo dall'overclock spinto della CPU e delle Ram.
    Ad esempio un i5 overclockato a 4,5 ghz andrà moolto meglio di un [email protected] 3,5 ghz ( sia a 4 che a 6 core fisici ) su Fl studio, ma prova pure un i3 @4,5 ghz contro un quad core [email protected] ghz, scommettiamo che vince l'I3 occato? ;)
    P.s.
    rimpiango il mio 2600k che a 4,4 ghz andava come il mio 6 core 4930k a 4,4 ghz su fl studio....anzi quando apro Reaper..e con stesso numero di plugin ho utilizzo cpu 3 volte inferiore (giustamente perché fl studio mi utilizza solo 2 core della mia cpu e gli altri 4 li fa stare a riposo....mentre reaper no ) allora non lo rimpiango più :D
     
    7 Lug 2014
    #27
  11. Edi J

    Edi J Colonna del Forum

    Registrato:
    18 Ott 2012
    Messaggi:
    957
    "Mi Piace" ricevuti:
    334
    Sequencer:
    Ableton
    Piacere :coffee: beh allora li' son cavoli vostri.. Continuate le contestazioni alla Image-Line, o fate una protesta pacifica.. magari un giorno vi ascolteranno! :lol3:
    In questo caso allora è vero.. l'unica cosa è un dsp fisico che esegue calcoli per il processore..
     
    7 Lug 2014
    #28
    A giubox piace questo elemento.
  12. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    in molti ci hanno provato a suggerirlo alla image line..ma si sono sentiti dire che "l'erba del vicino è sempre più verde"...in pratica la image line se ne è lavata le mani...vediamo se con la versione 12 cambiando finalmente anche il mixer...non sistemino un pelino anche l'arcaico utilizzo della CPU...magari anche i moderatori del forum che sono davvero in gamba potrebbero fare da passaparola a chi di dovere :)
    p.s.
    la mancanza della versione a 64 bit per ora è l'ultimo dei problemi...io suggerirei anche l'aggiunta del "freeze" delle tracce, così forse si potrà respirare un pò ;)
     
    7 Lug 2014
    #29
  13. pinuz

    pinuz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Ago 2012
    Messaggi:
    273
    "Mi Piace" ricevuti:
    123
    Sequencer:
    Fruity Loops Studio
    Non è un problema di FL Studio se non utilizza tutti i core, è il sistema operativo che gestisce i processi/thread, anche se hai un programma che supporta il multi-threading non significa che verrà suddiviso su tutti i core di cui disponi...
    Ho fatto un test per verificare quello che hai detto, e per lo meno i miei core(fisici) li utilizza tutti e quattro.
    Mi ero chiesto anche io come funzionasse questo sequencer mangia-processori, questo video lo spiega:


    Questo non esclude però il fatto che servono delle ottimizzazioni, perché non si può arrivare al 50-60% di utilizzo CPU con un progetto con qualche vst e automazione...
     
    7 Lug 2014
    #30
  14. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    E' stato fatto apposta per come la vedo io, non ci casco più, quel video poi tra l'altro fa girare plugin interni a fl studio...con plugin di terzi la situazione è peggiore.
    comunque io ho sbloccato l'utilizzo di tutti i core con il "Core parkling" disattivato...ma dal quad core i7 (2600k) al 6 core i7 (4930k) entrambi a 4,4 ghz l'unica cosa che cambia è l'utilizzo sul task manager 1/3 inferiore per l'i 7 a 6 core (giustamente è banale matematica).
    L'utilizzo della cpu visto sul programma "fl studio", invece, se per ipotesi con lo stesso progetto era al 70% di utilizzo cpu sul quad core, ora è rimasto al 70% sul 6 core...
    quindi su fl studio facendo qualche calcolo l'utilizzo reale della cpu è valutabile su 2 core, che poi dal grafico del taskmanager sembra che li usi tutti...beh ti do ragione anzi..ragionissima, tra l'altro è più facile far crashare il PC con fl studio che sul taskmanager occupa solo un 20% della cpu che con un benchmark serio per una/due ore di fila al 99% di utilizzo...sarà tempo di rivedere un pò questo utilizzo della CPU o no?? ;) Grazie :)
    P.S.
    Considera che se su fl studio sto all'80% di utilizzo CPU, dal task manager nello stesso istante sto al 15 / 20% di utilizzo e sembra che li utilizzi tutti e 6 + 6 le cpu fisiche + virtuali sì sì come no...... :D)
     
    Last edited: 7 Lug 2014
    7 Lug 2014
    #31
  15. Edi J

    Edi J Colonna del Forum

    Registrato:
    18 Ott 2012
    Messaggi:
    957
    "Mi Piace" ricevuti:
    334
    Sequencer:
    Ableton
    Non ha alcun senso.. perché il sistema operativo dovrebbe avere delle limitazioni sulla gestione delle app sui core?
    Fl, essendo che esiste solo per Win, non ha scusanti e non è stato riadattato da altre piattaforme quindi è stato fatto parecchio male a livello risorse.
     
    7 Lug 2014
    #32
    A giubox piace questo elemento.
  16. pinuz

    pinuz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Ago 2012
    Messaggi:
    273
    "Mi Piace" ricevuti:
    123
    Sequencer:
    Fruity Loops Studio
    Nessuno ha parlato di limitazioni! Che sia fatto male non si discute, che sia da migliorare assolutamente...
    @Edi J Stavo semplicemente ipotizzando che se per assurdo il tuo sistema operativo ha uno scheduler che non fa uso di più di due core, puoi anche dire addio al tuo programma multithreaded...

    Di sicuro il codice di FL Studio non è stato riscritto da zero, il multithreading è stato fatto un po' con i piedi, ma la percentuale che indica il programma non c'entra niente con la percentuale del task manager, come dice nel video.
    L'utilizzo su due core se mai non ha un senso, non puoi dire "un programma usa due core", perché non è il programma che gestisce come vengono usati i cores. Per come è fatto, Fruity Loops è in grado di suddividersi il carico per sfruttare tutti i core, quali core va ad usare lo gestisce Windows. Di certo ne fa un uso spropositato, è qui che non va...

    Per come usa il processore in ogni caso FL fa pena, su quello siamo tutti d'accordo, peace and love.
     
    7 Lug 2014
    #33
  17. giubox

    giubox Utente Molto Attivo

    Registrato:
    8 Mag 2009
    Messaggi:
    370
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Fl studio, Ableton live
    Capisco quello che intendi, fatto sta che non si può avere un grafico del task manager con tutti i 12 core accesi in utilizzo al 15% mentre l'utilizzo CPU è all'80 % invece, su fl studio...quando avevo il quad core era la stessa storia solo che sul task manager avevo il 35 / 40% invece del 15 /20 % di utilizzo per cui la mia affermazione: " Fl studio usa solo 2 core" è da intendere che sopra i 2 core fisici +2 virtuali il sistema di utilizzo della CPU di fl studio fa acqua da tutte le parti..in ufficio ho ancora un vecchio dual core intel core duo...paradossalmente lì , il task manager di winzoz è allineato con l'utilizzo della cpu di fl studio...;)
    comunque un sistemino simpatico per risolvere il problema amatorialmente è aprire "Reaper" (la Daw più leggera che ho trovato) e usarci Fl studio in modalità rewire...si aumenta un pò la latenza ok...ma l'utilizzo della CPU è davvero diverso ;)
    Image Line...potreste avere ancora più artisti che usano / pagano la licenza del vostro sequencer se sistemaste la CPU e altre cosine....non vi bastano i video di avicii e garrix in rete per farvi pubblicità..ora non più! :D
     
    7 Lug 2014
    #34