1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Space Laces (Dubstep), capire il sound design

Discussione in 'Suoni, effetti e plugin' iniziata da Synergize, 6 Mar 2020.

  1. Synergize

    Synergize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2015
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Sequencer:
    FL Studio 12
    è un pò di tempo che cerco di creare qualche suono Dubstep ispirandomi a qualche artista famoso, prendiamo in considerazione questo artista, Space Laces, sto qui ti tira fuori sta roba dal Sytrus di FL Studio (si sa per certo), e presumo da roba come il Serum, io non riesco a creare sta roba nemmeno con le wavetables dubstep pronte del Serum :LOL:, non riesco proprio a capire come certi artisti riescano a tirar fuori questi suoni, per di più con le stesse onde sonore che ho io nel vst, è assurdo, cioè, creano roba illegale :eek:

    ecco qui il pezzo del suo progetto condiviso poco tempo fa su twitter, che roba..... https://twitter.com/spacelaces/status/1234932920806043648

    qualche d'uno ha una vaga idea di come si arrivi a questi sound design ?
     
    6 Mar 2020
    #1
    A Scar96 piace questo elemento.
  2. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    880
    "Mi Piace" ricevuti:
    652
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Non ho sentito nulla ma per creare suoni Dubstep so che devi comprimere parecchio con l'ott e distorcere, o meglio distruggere, il suono. Diciamo che un buon 60% sono gli effetti a fare il sound dubstep, un 30% di automazioni con lfo e il restante 10% dalla modulazione FM tra un onda semplice (di solito è una saw) in muto che fa da modulante alla fonte che sarebbe il wavetable scelto.
    Usare anche un delay con ritardo brevissimo e feedback bassissimo prima di comprimere può anche fare una bella differenza.
     
    6 Mar 2020
    #2
    A Synergize piace questo elemento.
  3. Synergize

    Synergize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2015
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Sequencer:
    FL Studio 12
    se riesci ascolta pure nel link, cosi hai un idea e senti che roba ;):eek:
     
    6 Mar 2020
    #3
    A Scar96 piace questo elemento.
  4. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    880
    "Mi Piace" ricevuti:
    652
    Sequencer:
    FL Studio 20
    ok ho sentito, mi sa mi sa che per fare qualcosa del genere bisogna usare in fm sia come modulante che come fonte la supersaw. Hai mai provato?
     
    6 Mar 2020
    #4
    A Synergize piace questo elemento.
  5. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    880
    "Mi Piace" ricevuti:
    652
    Sequencer:
    FL Studio 20
    fighissimo comunque!
     
    6 Mar 2020
    #5
    A Synergize piace questo elemento.
  6. Synergize

    Synergize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2015
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Sequencer:
    FL Studio 12
    No, mai, non so comunque se hai sentito in monitor o in cuffia, di fatto il tutto suona in un modo stra potente, certe cose penso non arriverò mai a capirle :cry::cry::cry::cry:
     
    6 Mar 2020
    #6
  7. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    880
    "Mi Piace" ricevuti:
    652
    Sequencer:
    FL Studio 20
    l'ho ascoltato in cuffia
    comunque immagino che abbia fatto un taglio sui 200-140hz sui wobble e abbia usato per il sub o una semplice sinusoide o un onda square di questo
    tipo |'|____ con un HPF sui 140-100hz per avere qualche armonica nelle frequenze basse. Poi magari per dare ancora più energia alla traccia, nel master ha probabilmente usato un glue compressor leggero che fa da collante a tutto, il fruity limiter per usare la saturazione e qualcos'altro sicuramente ma non saprei.
    Conosci Nasko? Con lui impari molte cose se vedi le sue live su YT mentre fa una traccia perché è molto tecnico (e a volte pensa più a quello che alla traccia stessa)
     
    7 Mar 2020
    #7
    A Synergize piace questo elemento.
  8. Synergize

    Synergize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2015
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Sequencer:
    FL Studio 12
    mo ci do uno sguardo, grazie, ieri notte ho visto un altro Stream di un altro produttore di nome Kompany, sempre Dubstep, i passaggi che fa sul Serum già li so, ho una visione abbastanza chiara di come si spostino sul software, più o meno, forse l'errore è mio perché penso delle volte che con due wavetables raggiungi subito il suono corposo e potente che ad esempio abbiamo sentito ieri in quel video preso da twitter, evidentemente il SUONO sono più suoni, magari uno sulle medie che da il suo ritmo mentre sulle basse un sub magari distorto che segue a tempo, il tutto crea il SUONO, e poi ovvio, magari hai pure fatto dei passaggi con gli LFO e Filtri, passaggi che per quanto giusti magari non rendano a pieno con le wavetables scelte... poi può essere che per il SUONO ci sarà un rack di effetti X anche sul canale mixer dei suoni, distorsore o altro
     
    7 Mar 2020
    #8
    A Scar96 piace questo elemento.
  9. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    880
    "Mi Piace" ricevuti:
    652
    Sequencer:
    FL Studio 20
    sicuramente, anche perché poi il wobble, growl o quello che è se agisce troppo sulle basse frequenze, con tutti gli effetti che vengono usati poi sporca solo il mix, perciò di solito è la norma tagliare le basse e dedicare a quelle frequenze un altro suono comunque trattato per renderlo potente, ma decisamente più pulito. Insomma, bisogna imparare a usare il layering, si usa parecchio nella dubstep (altri generi non so)
    infatti la scelta delle wavetables è solo l'inizio, ma è un passaggio così fondamentale che poi risulta essere la parte più tediosa dell'intero processo!!
    su questo posso metterci la mano sul fuoco guarda, ne sono certissimo. Se poi non è sempre così, sicuramente è quasi sempre così. Nella catena di effetti nel mixer ci sarà almeno un ott e\o un waveshaper\distorsore\saturatore :D perché bisogna tirare tutto in alto il più possibile, per questo nella prima risposta ho detto che il suono più che distorcerlo lo si distrugge, che se non è fatto bene poi esce solo "rumore bianco" :LOL:
     
    7 Mar 2020
    #9
    A Synergize piace questo elemento.