1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Taglio o non taglio le frequenze altissime sul master e nei synth?

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da justin1, 13 Gen 2018.

  1. justin1

    justin1 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    27 Nov 2017
    Messaggi:
    39
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao ragazzi per il momento sto confrontando brani commerciali con i miei e sto facendo delle valutazioni Se tagliare o lasciare i 30.000 hz che non si sentono
     
    13 Gen 2018
    #1
  2. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    giusto per ribadire cosa che ti è stata detta qualche giorno fa, perché comincio a credere che tu non sia umano ma forse un pipistrello, i 30KHz le nostre orecchie non li acchiappano nemmeno quando siamo neonati, quindi ti dico che già c'è chi mette un lowpass slope 12 tra i 12000 ed i 13000, tu addirittura parli se tagliare a 30000, secondo me dovresti cominciare ad ascoltare un pò di consigli che ti vengono dati....detto ciò ti chiedo se il tuo punto di ascolto è in uno studio trattato o meno, di come sei messo con la posizione dei monitor e che tipo di monitor usi, se produci in cuffia sono cuffie calibrate o no? aperte o chiuse? da monitor o da dj o d'ascolto? perché tutte queste cose influiscono e molto e potrebbero sfasare completamente la cognizione di ciò che senti, potresti ad esempio avere delle riflessioni in stanza che ti creano una controfase e quindi non farti sentire determinate frequenze, per arrivare ad un equilibrio devi procedere per step e non correre altrimenti rischi di rimanere impantanato sempre sullo stesso problema
     
    13 Gen 2018
    #2
    A Sept, DjSopy e Volition piace questo messaggio.
  3. Bedroom Orchestra

    Bedroom Orchestra Eroe del Forum

    Registrato:
    8 Set 2014
    Messaggi:
    1.604
    "Mi Piace" ricevuti:
    540
    Sequencer:
    REAPER, FL STUDIO, PRO TOOLS
    puoi tagliare anche a 16/18k tanto da li in su pochi sitemi riproducono e altrettanto pochi formati supportano (gli mp3 tagliano a 16k)
    io adirittura a volte taglio a 12/13k
     
    13 Gen 2018
    #3
  4. justin1

    justin1 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    27 Nov 2017
    Messaggi:
    39
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    grazie ragazzi sto notando che voi avete molta esperienza nel settore io e da poco che ci sbatto.
    Slope che sto adottando é 96 db a da 13.000 a 16.000 hz cè un mare di qualità. Considerando che non sentiamo sopra i 18.000 hz conviene tagliare tutto sopra i 18.000 hz?
    Alcuni brani hanno le frequenze fino a 30.000 ma non so se tagliare le o lasciarle sia nei synth che nel Mastering.
    ho scritto 18.000 hz perché ogni tanto sento qualcosa fino a lì ma solitamente a 16.000 comincio a non sentire più un caiser.
    Ho fatto il test da YouTube parte da zero fino a 28.000 hz.
    nel Mastering devo eliminarle da 18.000 in su?

    Perché ho piazzato l equalizzatore sulle tracce masterizzate da pretolesi e ci sono fino a 30.000, non è che il figlio illegittimo di Batman?
    Magari se fa una ricerca su Google si cerca questa conversazione e dalle prossime taglia.
     
    13 Gen 2018
    #4
  5. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    slope 96 è molto drastica, è come dare un fendente al cuore cerca di essere più delicato,poi cerca di non ripeterti con questi tagli o li fai sui canali in mix oppure li fai sui gruppi oppure lo fai in master. Per quanto riguarda i tagli, come ti ho detto prima, in molti tagliano già tra 13 e 14, dipende certo dal materiale che stai trattando ma generalmente li si può avere sia brillantezza che sporcizia, io sono uno di quelli che taglia a seconda del materiale tra 13 - 14 - 15 - 16 KHz taglio dolce con lametta slope 12 max 24, qualcunaltro può aggiungerci la sua tecnica e dirci come si comportano con il lowpass. Per quanto riguarda gli analizzatori ed i grafici che vedi, non te ne curare più di tanto poichè vai tranquillo che 30000 li sentono solo cani gatti e pipistrelli che arrivano a circa 85000 , magari qualcuno vuole anche fare musica per pipistrelli bisogna accontentare un pò tutti visto che di musica da cani siamo già pieni
     
    14 Gen 2018
    #5
  6. justin1

    justin1 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    27 Nov 2017
    Messaggi:
    39
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ma interveniredrasticaMente che può succedere ? Che si sposta la fase?
     
    15 Gen 2018
    #6
  7. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    non è con un hpf o con un lpf che sposti la fase, uno slope drastico tipo il 96 posizionato con lpf ad esempio a 13000, va a decapitare bruscamente le frequenze di quella zona, questo si riflette sul segnale ed in alcuni casi lo denigra, dico in alcuni e non in tutti altrimenti non avrebbe ragione di esistere una pendenza del genere, detto questo aggiungo che sono molti gli eq che non hanno questa slope sui filtri hpf e lpf, ma si limitano a 12 e 24
     
    16 Gen 2018
    #7
  8. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Quello è uno degli aspetti (perché HPF e LPF, a meno che non siano a fase lineare, influenza sulla fase ne hanno eccome), un altro è il fatto che slope ripidi si accompagnano sempre a "ripple" nell'intorno della frequenza di transizione, e questo il più delle volte si traduce in risonanze sgradevoli. Inoltre non va trascurato il fatto che raramente in natura esistono tagli netti, qualunque transizione è perlopiù graduale; filtri dalla pendenza drastica tendono quindi a suonare effettivamente innaturali. Perché allora esistono filtri da -96dB/oct? Beh, per molti motivi, ad esempio per applicazioni dove la "piacevolezza" del risultato non è prioritaria (ad esempio, se si deve "ripulire" un'intercettazione ambientale o telefonica per renderla intelleggibile)...
     
    16 Gen 2018
    #8
    A DjSopy e JAGO piace questo messaggio.
  9. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    grazie Manuel per averci dato una più accurata spiegazione, non credevo avesse influenza anche sulla fase, generalmente non utilizzo mai queste slope così ripide ma utilizzo filtri con 12/24 di slope proprio per evitare le risonanze che si creano
     
    16 Gen 2018
    #9
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  10. justin1

    justin1 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    27 Nov 2017
    Messaggi:
    39
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ok Non è un taglio naturale ma se adotto slope a 96 e taglio a 18.000 Hz che succede alla traccia?
    Se ne uso uno differente li taglio gradualmente sono frequenze che non mi interessano affatto, quindi se faccio un cut con slope 6 12 24 da 18.000 e come se non facessi un cavolo perché rimangono con questo tipo di curva. A sto punto lasciarli.
    Un altra cosa i 30 hz la stessa cosa che slope devo utilizzare?
     
    19 Gen 2018
    #10
  11. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.007
    Sequencer:
    Ableton Live
    Io come Celentano sono il Re degli ignoranti, e di teoria ne so purtroppo poca, quindi non mi resta che intraprendere la strada più lunga, tentativi su tentativi.
    Dopo svariate prove, specie nelle basse frequenze, pendenze esagerate come i -96dB di proq-2 le ho abbandonate, perché quasi sempre portano fischi e risonanze.
     
    19 Gen 2018
    #11
  12. DjSopy

    DjSopy Rain Man

    Registrato:
    16 Feb 2008
    Messaggi:
    3.858
    "Mi Piace" ricevuti:
    455
    Sequencer:
    FL Studio, Live
    Vero. Aumentando la pendenza del filtro, aumenta lo sfasamento. Dunque un filtro con slope a 96db può portare a problemi di fase, sia se usato a 30Hz che a 18KHz.
    Comunque tu fai dei tentativi e vede come si sente, io personalmente non ho mai usato un filtro con pendenza così alta!
    Hai vinto tutto!
     
    19 Gen 2018
    #12
  13. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    magari avessi vinto tutto, invece purtroppo mi tocca ancora di sgobbare ma che ci vuoi fare così è la vita di noi comuni mortali
     
    19 Gen 2018
    #13
    A DjSopy piace questo elemento.
  14. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    777
    "Mi Piace" ricevuti:
    581
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Pendenza per HPF: 18db.
    Pendenza per LPF : 12db.

    Classiche SSL per interventi di mix ordinari.
    Funzionano sempre, attenuano bene e non sono troppo aggressive.
    Per me non ti puoi sbagliare :D

    Ottimi tutti i channel strip SSL in generale, altro classico: Sonnox eq.
    Per qualcosa di più eclettico :LOL:...il channel strip Metric Halo.

    Molto bello il Focusing Equalizer della Softube. Ma i filtri hanno pendenze molto meno aggressive delle sovracitate. Non va sempre bene.

    Non proprio. Sicuramente un filtro a 96db/oct non è certo "musicale".
    Sono fatti per essere utilizzati in situazioni precise, come è ben stato già accennato.
    Ma non è che porta "problemi di fase". Semplicemente la altera, come qualsiasi altro filtro e come altre centomila cose che fai nel mix.

    Discorso a parte sono gli eq a fase lineare.
    Ma non per questo esenti da "controindicazioni".

    Generalmente parlando ci sono filtri che svolgono in maniera migliore o peggiore il loro lavoro, questo si.
     
    19 Gen 2018
    #14
    A JAGO piace questo elemento.
  15. DjSopy

    DjSopy Rain Man

    Registrato:
    16 Feb 2008
    Messaggi:
    3.858
    "Mi Piace" ricevuti:
    455
    Sequencer:
    FL Studio, Live
    Siamo d'accordo che ogni processo del segnale altera la fase del segnale stesso, ma essendo la pendenza così elevata (=poli d'ordine maggiore nella funzione di trasferimento) in teoria non dovrebbe esserci un forte sfasamento? Ciò (sempre in teoria) non causa distorsione del segnale? E' giusto o sto facendo un approccio troppo teorico? :D
     
    19 Gen 2018
    #15
  16. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    777
    "Mi Piace" ricevuti:
    581
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    @DjSopy frenaaaaaaaaa :D:D:D

    Rilassiamoci un attimo e concentriamoci su quello che serve.

    Il punto è che, semplicemente, pendenze eccessive possono portare a risultati poco gradevoli.

    Il che può essere un problema sulla lead vox di un brano o mentre stai equalizzando registrazioni multi-mic o per esempio due sample di kick sovrapposti, allo stesso tempo sarà probabilmente trascurabile nella traccia n.20 di chitarra da piazzare in fondo a destra nel brano da 120 tracce.

    Ed è quello che conta sapere, soprattutto nel momento in cui per noi è assodato che l'alterazione della fase è evento assolutamente nella norma durante la manipolazione dell'audio.

    Quindi per me si, sei troppo teorico :D:D:D

    Se un filtro è particolarmente aggressivo chiaramente tenderà ad introdurre maggiori artefatti.
    Ma nel mix, generalmente parlando, bastano e avanzano per fare tutto o moltissimo le pendenze che ho consigliato sopra. Parere mio.

    Poi si possono utilizzare anche filtri meno spinti nel momento in cui si ricerca la gentilezza dell'intervento o per altri motivi.

    Da qui salto di palo in frasca e ti dico che molti tecnici mettono dei filtri ripidissimi sul master. Nel mix. Rigorosamente a fase lineare.

    Dipende da quello che devi fare e come pensi sia meglio arrivarci.
     
    19 Gen 2018
    #16
    A DjSopy e JAGO piace questo messaggio.
  17. justin1

    justin1 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    27 Nov 2017
    Messaggi:
    39
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Quindi il taglio in maniera corretta sul master qual è ditemi lo slope e la frequenze in cui parte grazie
     
    29 Gen 2018
    #17