1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Controller MIDI Tastiera MIDI consigliata per principianti?

Discussione in 'Studio ed Equipaggiamento Hardware' iniziata da wendigor, 28 Ott 2020.

  1. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Dopo 1 anno e mezzo che ho iniziato ad utilizzare FL Studio, ho deciso di prendere una MIDI Keyboard per fare un po' di pratica e suonare attraverso una tastiera i VST.
    C'è una tastiera MIDI in particolare che ritenete sia migliore per i principianti come me? Ho intenzione di spendere fino ai 150€, e mi basta una a 25 tasti.
    I modelli a 25 tasti che ho visto sono questi:
    • Arturia MiniLab MkII 25
    • Akai Professional MPK Mini MKII 25
    • M-Audio Oxygen 25 IV
    Mi confermate che, tra le tastiere MIDI a 25 tasti, queste sono le migliori, oppure ne consigliate un'altra? E poi, in base a cosa una è migliore delle altre?
     
    28 Ott 2020
    #1
  2. Giorgilorio

    Giorgilorio Utente Molto Attivo

    Registrato:
    27 Set 2020
    Messaggi:
    126
    "Mi Piace" ricevuti:
    54
    Secondo il mio punto di vista 25 tasti son davvero pochi; al limite la puoi sfruttare programmando o facendo sound design, ma se vuoi imparare a suonare o comunque avere qualcosa di più versatile 49 tasti direi che sono il minimo.
    Le Oxygen M-Audio sono discrete, anche se tutti i prodotti su quel prezzo sono abbastanza scadenti come qualità costruttiva.
     
    29 Ott 2020
    #2
    A Lux Aeterna e 3lackrose piace questo messaggio.
  3. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    E quale keyboard a 49 tasti consiglieresti per un principiante? In alternativa, quale sarebbe la migliore a 25 tasti?
     
    29 Ott 2020
    #3
  4. 3lackrose

    3lackrose Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    499
    "Mi Piace" ricevuti:
    282
    Sequencer:
    Reaper 5.99
    Se si fanno parti di piano usando note basse come accompagnamento e alte per melodia forse anche 49 possono non essere sufficienti, ad esempio personalmente ho sentito anche necessità di un range più ampio come avere una o due scale in più di tasti disponibili (poi comunque il prezzo sale esponenzialmente -- ed oltre ad un range più ampio potrebbero essere utili anche dei pedali midi espressivi).

    Dipende anche da cosa si suona o come la si usa, ho una Alesis Q49 (tastiera MIDI economica, 49 tasti) cè un pulsante per alzare od abbassare di una o due ottave, quindi si può coprire un range più ampio sempre che non si debba suonare tutto contemporaneamente.

    [​IMG]


    La manopola del pitch bend a sinistra personalmente non la trovo comodissima, è "rigida" da girare quindi rende un po' difficile il controllo di bending siccome fa resistenza a mio parere.

    La avevo presa usata, condizioni praticamente perfette sembra nuova e speso veramente poco, non ricordo forse 20-40 euro od anche meno.

    La menziono in caso si opti per una 49, però non dico che la consiglio, perché comunque di tastiere non me ne intendo molto. L'unica cosa secondo me è appunto che la manopola del pitch bend potrebbe essere migliore.
     
    Ultima modifica: 29 Ott 2020
    29 Ott 2020
    #4
    A Lux Aeterna piace questo elemento.
  5. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Non ho intenzione di suonare parti di piano, so bene che per chi vuole emulare un pianoforte serve un range molto ampio. Mi interessa principalmente suonare i synth anche in modo da non dover usare i tasti del pc per testare il suono di un VST, poi ripeto che sono un principiante, per cui rimarrei orientato verso i modelli a 25 tasti, che comunque possiedono la possibilità di aumentare o diminuire le ottave. In tal caso, tra questi a 25 tasti ce n'è uno in particolare che ritenete migliore?
     
    29 Ott 2020
    #5
  6. Steve Hen

    Steve Hen Colonna del Forum

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    584
    "Mi Piace" ricevuti:
    267
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Anche se vuoi suonare dei synth 25 tasti possono essere limitanti se vuoi fare qualcosa di polifonico.
    Vai con 49 tasti e non te ne penti se non devi suonare piano o robe simili. ;)
     
    29 Ott 2020
    #6
  7. Lux Aeterna

    Lux Aeterna Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2020
    Messaggi:
    66
    "Mi Piace" ricevuti:
    19
    Intervengo solo per scoraggiarti riguardo le tastiere a due ottave.
    Oggi sei un principiante e vanno bene, nel giro di un mese rimpiangerai la scelta.. minimo tre, possibilmente quattro per star comodi! Il budget che citi è più che sufficiente per un buon prodotto a 4 ottave ;)
     
    29 Ott 2020
    #7
    A 3lackrose e Steve Hen piace questo messaggio.
  8. Steve Hen

    Steve Hen Colonna del Forum

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    584
    "Mi Piace" ricevuti:
    267
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    @Lux Aeterna quoto!! Ho preso una 49 tasti e seppur non mi definisco un pianista, dopo 3/4 mesi volevo quantomeno la 61 che 49 mi stavano stretti!! :LOL:
     
    29 Ott 2020
    #8
    A Lux Aeterna e 3lackrose piace questo messaggio.
  9. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Va bene, mi avete convinto, grazie per le risposte! E per quanto riguarda il modello quale consigliate? A buon prezzo ho visto la M-Audio Oxygen 49 Mk4, che ne pensate?
     
    Ultima modifica: 29 Ott 2020
    29 Ott 2020
    #9
    A Lux Aeterna piace questo elemento.
  10. Giorgilorio

    Giorgilorio Utente Molto Attivo

    Registrato:
    27 Set 2020
    Messaggi:
    126
    "Mi Piace" ricevuti:
    54
    @wendigor puoi valutare tutte quelle citate da te nel primo post nella versione da 49 tasti; differenze sul piano costruttivo sono davvero minime, per cui non ti cambia la vita una M-Audio piuttosto che una Novation. Sono tutti prodotti di fascia medio / bassa.
    Visto il budget penso che l'unica sia l'Oxygen.
     
    30 Ott 2020
    #10
  11. Artnoir

    Artnoir Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    1 Nov 2020
    Messaggi:
    37
    "Mi Piace" ricevuti:
    24
    Ciao, prendi una 49 tasti, 25 saranno insufficienti per i motivi che ti hanno elencato nei commenti precedenti ed anche se avrai la possibilità di aumentare le ottave con gli appositi selettori, 25 ti saranno sempre insufficienti, io ho una Akai Professional MPK Mini MKII 25 e devo dire che come seconda tastiera è molto utile, ha i pad per le percussioni ed i potenziometri che puoi associare facilmente. Consigliatissima se la tua decisione dovesse ricadere su una due ottave.
     
    1 Nov 2020
    #11