1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Transienti? questi sconosciuti!

Discussione in 'Missaggio' iniziata da Egocentriko, 29 Gen 2009.

  1. Egocentriko

    Egocentriko Utente Molto Popolare

    Registrato:
    16 Set 2008
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Che cosa sono i transienti?
     
    29 Gen 2009
    #1
  2. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Il transiente (detto anche transitore) in acustica è una variazione di ampiezza molto rapida, che spesso capita nella fase d'attacco dello strumento quando ancora il suono non ha raggiunto una certa "stabilità".

    Spesso un immagine vale più di mille parole :)

    [​IMG]

    Da quest'immagine potete anche dedurre l'effetto che una compressione può avere sulla naturalezza del transiente, che è una caratteristica peculiare di ogni suono.

    Ciao

    M. :coffee:
     
    Last edited by a moderator: 19 Feb 2016
    29 Gen 2009
    #2
  3. marin86

    marin86 Ospite

    la compressione taglia quindi i transienti?
     
    29 Gen 2009
    #3
  4. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio

    dipende da come comprimi
     
    29 Gen 2009
    #4
  5. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Mi autoquoto per risponderti.

    Pensa all'effetto che può avere ad esempio il parametro d'attacco, o anche di rilascio, di un compressore.
     
    29 Gen 2009
    #5
  6. marin86

    marin86 Ospite

    avevo saltato quel può..sorry
     
    29 Gen 2009
    #6
  7. RobyP

    RobyP Colonna del Forum

    Registrato:
    10 Set 2007
    Messaggi:
    2.437
    "Mi Piace" ricevuti:
    355
    Sequencer:
    FL Studio 9
    Già che di transienti si parla qualcuno fra mhard e acisoom che siete ferrati in materia mi spiega a che serve il transient designer e come funziona?
     
    30 Gen 2009
    #7
  8. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Bella Domanda ;)

    Il Transient Designer della SPL disponibile anche in emulazione Software è fondamentalmente sempre un processore di dinamica utile laddove una inadeguata qualità di registrazione o un uso improprio della compressione ha generato una perdita dei Transienti fondamentali.

    E' uno strumento utile per enfatizzare l'attacco delle batterie ma viene usato anche per le voci e comunque un po' per tutti gli strumenti ad alto componente dinamico.

    Ciao



    .
     
    1 Feb 2009
    #8
    A bisTURI, Yoend e RobyP piace questo messaggio.
  9. Cazzanus

    Cazzanus Utente Attivo

    Registrato:
    25 Dic 2008
    Messaggi:
    197
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio 8
    riprendo il discorso, questi transienti sarebbero una sottospecie di picchi, questi con la gara al giorno d'oggi all'ottenimento dei massimi db rms non vengono praticamente annullati?
    se si vengono annullati o quasi in mastering o in mixing?
    sempre se viene fatto, che differenza c'è tra le 2 alternetive dette da me?
     
    9 Mar 2009
    #9
  10. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    I transienti sono dei picchi.

    Sicuramente sì, ma la quantità e il modo in cui vengono "segati" dipende da vari fattori tra cui le caratteristiche costruttive del processore di dinamica utilizzato e il modo (i parametri) con cui viene utilizzato.

    Solitamente essendo un processo che a discapito dei picchi transitori va a favore del livello medio percepito, è un operazione che viene fatta in mastering. In missaggio possono essere trattati per dare volontariamente un carattere diverso al suono.
     
    9 Mar 2009
    #10
  11. Cazzanus

    Cazzanus Utente Attivo

    Registrato:
    25 Dic 2008
    Messaggi:
    197
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio 8
    io ho provato seppur con plug in non professionali e sempre in digitale (non solo in produzioni mie) e eliminare questi picchi... però taglindoli troppo si và verso un effetto sidechain se si mantiene troppo il transiente in fase di mixing...
    quindi il giusto sarebbe "bilanciare" il taglio nella maniera che vogliamo tra le 2 fasi?
     
    10 Mar 2009
    #11
  12. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    L'effetto "sidechain" che percepisci è probabilmente il cosiddetto "effetto pompaggio" dovuto ad una non corretta (o magari corretta, perché voluta) impostazione dei parametri di attacco e rilascio del compressore.
     
    10 Mar 2009
    #12
  13. Cazzanus

    Cazzanus Utente Attivo

    Registrato:
    25 Dic 2008
    Messaggi:
    197
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio 8
    andreamo off topic, ma come si fà a capire come impostare i vari parametri di un compressore?
    perché scegliere un'attacco , un rilascio, una soglia e un rapporto di compressione piuttosto che altri?
     
    10 Mar 2009
    #13
  14. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    il base al materiale da trattare.
     
    10 Mar 2009
    #14
  15. Cazzanus

    Cazzanus Utente Attivo

    Registrato:
    25 Dic 2008
    Messaggi:
    197
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio 8
    capito, quà ci vogliono i libri da studia :D
     
    10 Mar 2009
    #15
  16. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    No, affatto, ci vogliono brani di qualità da ascoltare con riferimenti di qualità.

    Poi ovvio che se credi ancora che un compressore sia quello che sparia aria nei palloni da calcio o nelle ruote delle macchine allora ti viene in salita fare tutto con le orecchie. :)
     
    11 Mar 2009
    #16
  17. RobyP

    RobyP Colonna del Forum

    Registrato:
    10 Set 2007
    Messaggi:
    2.437
    "Mi Piace" ricevuti:
    355
    Sequencer:
    FL Studio 9
    Rientro nel discorso compressione e transienti ponendo un piccolo quesito: quando vado a comprimere un kick o uno snare per guadagnare un po' di rms noto che se non imposto l' attacco praticamente a zero il transiente rimane invariato o quasi, il picco non viene schiacciato...e inevitabilmente il valore rms rimane invariato...ora, la domanda è: è giusto allora lavorare con attacco prossimo allo zero in questo caso oppure c'è qualcosa che mi sfugge?
    Altra domanda...voi come vi regolate per settare la treshold?
     
    11 Mar 2009
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. transienti

    ,
  2. transiente

    ,
  3. transienti audio

    ,
  4. transiente audio,
  5. transiente acustica,
  6. cosa sono i transienti audio,
  7. cosè un transiente,
  8. cosa sono i transienti,
  9. transienti in acustica,
  10. transienti significato