1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Trattamento acustico stanza registrazione

Discussione in 'Trattamento Acustico' iniziata da Ngbeatz, 17 Ott 2019.

  1. Ngbeatz

    Ngbeatz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    13 Nov 2017
    Messaggi:
    98
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio
    allora sto allestendo un piccolo studio e ho bisogno di aiuto per decidere su come trattare la stanza.
    la stanza sarà utilizzata solamente per registrare ed è quindi divisa dalla regia e in più per adesso non mi interessa l'insonorizzazione della stanza ma solamente il trattamento con fonoassorbenti, sarà utilizzata maggiormente per registrare voce.
    volevo sapere che tipo di pannelli fonoassorbenti mi consigliate considerando che la stanza è rettangolare con misure più o meno di 2,5mx4,5m.
     
    17 Ott 2019
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.723
    "Mi Piace" ricevuti:
    986
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    L'assioma è : non farla totalmente ricoperta di un materiale unico.
    Di li in avanti sono sfumature di grigio , nel senso , cerca di creare un ambiente fermo quanto basta (o richiesto) ma non morto utilizzando materiali diversi , lo dico perché a seconda della fonte da registrare e del risultato ricercato il livello di liveness deve( o meglio dovrebbe) poter variare.
    Io la sala di ripresa dove registro chitarre (acu/ele) , voci e percussioni ma no drum l'ho trattata così.
    Controsoffitto di 50 cm circa , metà lana 75kg al m3 e metà aria , rivestimento 80% piramidale 20% legno.
    2 pareti 30% muro , 30% piramidale , 30% poliuretano traforato ,10 % legno.
    1 parete nuda con una singola broadband da 200x100 cm caricata a lana da 75.
    1 parete con porta-finestra non trattata ma all'occorrenza posso "spegnerla" con una tenda.
    Pavimento legno.
    Extra , 2 gobo posizionabili alla bisogna.
     
    17 Ott 2019
    #2
    A Ngbeatz piace questo elemento.
  3. Ngbeatz

    Ngbeatz Utente Molto Popolare

    Registrato:
    13 Nov 2017
    Messaggi:
    98
    "Mi Piace" ricevuti:
    17
    Sequencer:
    FL studio
    il controsoffitto nel mio caso che devo registrare principalmente voci posso escluderlo ?
     
    17 Ott 2019
    #3
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.723
    "Mi Piace" ricevuti:
    986
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Mah , già che fai i lavori falli bene no !?
    Rimane sempre e solo in ambito sonorizzazzione e non isolamento.
    La voce magari non ecciterà le modali ma gli armonici di sicuro si ed avere un sistema che te li smorza di certo male non fa.

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    17 Ott 2019
    #4
    A Ngbeatz piace questo elemento.