1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Tutorial: creare un "sub bass" gorillaz style

Discussione in 'Tutorial Musica Elettronica, Pop, Rock' iniziata da Modular Drops, 8 Mag 2011.

  1. Modular Drops

    Modular Drops Partecipante

    Registrato:
    8 Mag 2011
    Messaggi:
    8
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sequencer:
    Live 8
    Un sub-bass è un basso corposo e cupo che crea fluidità al pezzo se inserito all’interno di una drum line “non convenzionale”; è infatti molto utilizzato nell’ hip pop, ma il suo impiego non si limita solo a questo, ovviamente.

    Non esiste un solo modo per sintetizzarlo, per questo seguirò quelli che sono i miei gusti personali; intanto prestiamo un orecchio qui:





    Il procedimento può essere ripetuto su qualsiasi synth VA con più di un oscillatore, compreso l’Analog di Live 8. In particolare, più avanti mi riferirò alla MMT di KORG (radias, microkorg e cosi via…).

    Per prima cosa ONDA QUADRA su 2 oscillatori…questa è una scelta personale, per i bassi preferisco l’onda quadra. Portiamo il secondo oscillatore 12 semitoni in basso (per dare corpo) e mettiamolo in RING con il primo oscillatore (questo effettuerà costantemente la somma e la differenza tra i due osc dando dinamica al suono). Diamogli infine un po’ di toni a piacere (+12-14 già tirano su il suono).

    Il grosso del lavoro lo fa quindi il filtro. Ogni suono SUB emette con frequenze che sono dell’ordine degli 80-90 Hz, quindi andremo ad impostare il cut off del filtro a quella frequenza. Diamo poi risonanza a piacere (io sul mio RADIAS ho messo 90 ed ho impostato l’intensità del generatore di inviluppi, EG1, a -2). Ovviamente parliamo di un filtro LOW-PASS, meglio se LP12, per non soffocare troppo quelle che sono le sfumature naturali del suono.

    A questo punto il basso c’è…poi dipende dai nostri gusti. Ad esempio, per camuffare il caratteristico rumore metallico del RING, si può utilizzare anche il SYNC, il ché rende il suono un po’ più smooth. Cosi facendo si perde un po’ di intensità…poco male se andiamo a smanettare con l’ AMP alla fine di tutto.

    Concludendo si può condire con un compressore. EG1 e EG2 di default. Il suono viene fuori se suoniamo su C2-C3. In avanti, sembra il classico suono dei primi organi a transistors (ho detto tutto ;) .
     
    8 Mag 2011
    #1
    A ska piace questo elemento.
  2. FEDERICO92

    FEDERICO92 Utente Molto Attivo

    Registrato:
    17 Mag 2010
    Messaggi:
    944
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    Personalmente mi trovo benissimo con una sine suonata su un'ottava molto bassa a cui ho applicato un leggerissimo Lfo....
     
    15 Mag 2011
    #2
  3. Modular Drops

    Modular Drops Partecipante

    Registrato:
    8 Mag 2011
    Messaggi:
    8
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sequencer:
    Live 8
    Si effettivamente ci sono infinite possibilità...dalla più immediata alla più complessa :coffee:
     
    15 Mag 2011
    #3
  4. Pilessio

    Pilessio Partecipante

    Registrato:
    23 Gen 2012
    Messaggi:
    7
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    scusa come faccio con analog di ableton a mettere in ring?
     
    21 Mar 2012
    #4
  5. Mad Dog

    Mad Dog Eroe del Forum

    Registrato:
    29 Dic 2012
    Messaggi:
    2.650
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.679
    Sequencer:
    Reason , Audacity , Maschine Mikro
    nell'hip hop il basso più utilizzato non è un synth. ma un basso campionato da vinile ed equalizzato... comunque bel tutorial aiuta un pochino e non da il piatto servito. seguendo passo passo si arriva ad un basso di base ,ma l'onda quadra lo rende un po troppo metallico e digitale
    big up per te comunque
     
    10 Ott 2014
    #5
  6. AlanRed

    AlanRed Nuovo Iscritto

    Registrato:
    6 Mar 2017
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    abletonlive9
    Molto bello Il miglior sub bass rimane l'oscillazione Sine (tonda) ciao
     
    6 Mar 2017
    #6
  7. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.138
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.297
    Sequencer:
    Ableton live 10
    Il sub con la sine é il piu "pulito" diciamo... e gonfia un botto :D
     
    6 Mar 2017
    #7
  8. AlanRed

    AlanRed Nuovo Iscritto

    Registrato:
    6 Mar 2017
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    abletonlive9
    Già... :O :D ;P
     
    6 Mar 2017
    #8

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. creare sub bass

    ,
  2. sub-bass

    ,
  3. come creare sub bass