1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Tutorial musica epica e orchestrale Consiglio libri

Discussione in 'Tutorial Colonne Sonore - Musica Orchestrale' iniziata da Sam98, 4 Mag 2017.

  1. Sam98

    Sam98 Utente Attivo

    Registrato:
    4 Mag 2017
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi consigliate qualche libro, o qualsiasi altra fonte, dove posso studiare come comporre musica epica o anche orchestrale?... La strumentazione ce l'ho... Mi servirebbero consigli su come usare i vari strumenti
     
    4 Mag 2017
    #1
  2. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.927
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.112
    Sequencer:
    Bitwig 3
    puoi studiare su dei libri di composizione classica ed arrangiamento, oppure ti compri librerie e loop e li appizzi sul sequencer
     
    4 Mag 2017
    #2
  3. Shyfox

    Shyfox Colonna del Forum

    Registrato:
    23 Ago 2008
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    88
    Sequencer:
    Logic Pro X, Pro Tools, DP, Cubase
    Se, come penso, con musica epica intendi stile Zimmer o Two Steps From Hell, non mi risulta che esistano libri.

    Sono state pubblicate giusto una manciata di ricerche in journal universitari, ma tutte piuttosto formali e bisogna avere una discreta conoscenza di teoria musicale per seguirle.


    Se mi dici a che punto stai con la teoria musicale posso darti qualche consiglio più specifico e pertinente.


    Rimanendo sul generale, per comporre musica orchestrale devi partire appunto dalla composizione.

    Quindi ci sono grossomodo due strade.

    1) Andare a orecchio
    Ascolti un brano del genere che ti interessa e cerchi di copiarlo consapevolmente.

    Nell’epic è abbastanza facile. Troverai che si ripetono quasi sempre gli stessi elementi e nello stesso ordine.

    Quando l’hai fatto un paio di volte puoi iniziare a sviluppare le tue idee musicali, sempre mantenendoti nel binario di quello stile.


    2) Comporre e orchestrare formalmente
    La maggior parte dei brani orchestrali nasce come “sketch al pianoforte” e dopo subentra l’orchestrazione.

    Quindi per prima cosa realizzi l’ossatura del brano (non necessariamente al pianoforte), poi ne distribuisci le parti agli strumenti.

    Per la composizione, valgono le regole universali.

    Decidi il ritmo del brano (che per un pezzo epico sarà naturalmente incalzante) poi il modo e la progressione di accordi.

    Questo già fa il 90% del lavoro. (La melodia è decisamente secondaria nell’epic di oggi.)

    Un esempio tipico potrebbe essere:
    - Una melodia che si basi su intervalli giusti (do-fa, do-sol, ecc.)
    - Movimenti molto usati nelle progressioni di stile eroico, come quello Mi minore - Lab minore
    - Strumenti tradizionalmente legati alle atmosfere eroiche (ormai praticamente sempre French Horn alla melodia)

    Lo so, a scriverlo bastano poche righe, ma dietro ogni parola ci sarebbe da spendere delle ore.


    Per iniziare a far pratica con l’orchestrazione puoi invece seguire i principi di orchestrazione di Rimsky-Korsakov, che è fuori copyright ed è accessibile gratuitamente sul sito Garritan, Principles of Orchestration - Garritan in una versione (leggermente) ritoccata e modernizzata, preferibile a quella originale.

    Di testi di orchestrazione, comunque, ne trovi tantissimi altri (Berlioz, Adler, Piston…). Il limite è che di solito parlano dei singoli strumenti dell’orchestra e di un sottoinsieme di abbinamenti efficaci tra strumenti delle diverse famiglie.

    Sono conoscenze effettivamente fondamentali, ma non sufficienti per un’orchestrazione efficace. Considerali un punto di partenza necessario ma non esaustivo.
     
    4 Mag 2017
    #3
    A CasanoviX e JAGO piace questo messaggio.

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. creare musica orchestrale

    ,
  2. consigli composizione orchestrale