1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Untitled - opinioni composizione e consigli

Discussione in 'Brani incompleti o esperimenti' iniziata da Last, 17 Apr 2019.

  1. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.207
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.046
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    io non ho nulla contro la trance, mi piace, ma metterla come la base di tutto mi sembra esagerato, anche perché la musica è soprattutto bella perché varia, pensa che palle se dopo un po tutti i generi hanno una vena trance, che di suo è dominante...anche perché se sei bravo con la trance non è detto che hai una direzione su altre forme di tonalità che la trance non tocca minimamente ma che altri generi ne fanno da padrona, ultimamente ascolto ..non è la complessità che rende un brano bello, ma l'idea, la musica è troppo vasta da restringerla in un solo campo, che sia la trance o qualsiasi altro genere, la musica è un alchimia di suoni e stili, dove tutti i generi la formano. possono esistere generi complessi da suonare ma con pochi stimatori e generi semplici che ti riempiono una piazza, alla fine sono le idee che ne fanno da padrona. la tecnica è solo il padroneggiare qualcosa ma senza idee non è nulla. trovo più complesso non essere banale, che altro.
     
    20 Apr 2019
    #21
    A Andy DJ, profesorius e ASmoke piace questo messaggio.
  2. Last

    Last Utente Molto Attivo

    Registrato:
    13 Feb 2019
    Messaggi:
    141
    "Mi Piace" ricevuti:
    87
    Mah sinceramente questo forum... figuriamoci un paio di giorni fà ho letto una discussione dove uno chiedeva il nome del tipo di suono che era un carillion e ha risposto un'altro dicendo tutt'altro strumento completamemte differente e questo aveva tipo più di mille messaggi sul forum :love:
    La trance è più aperta a svariate emozioni che si possono far trasmettere e se ci sai fare ogni traccia è una storia unica. Poi basta che vedi la struttura, nella pausa centrale puoi creare un opera orchestrale e pure classica prima del drop, mentre tipo quella sopra no, è una cosa e punto. Ci sta un abisso. La trance è un genere che dentro ha più generi. Vai a vederti interviste dei più famosi, tiesto, armin etc, tutti che hanno fatto trance e sicuramente diranno che amano la classica o i pinik floyd e canzoni di un certo calibro.
     
    Last edited: 21 Apr 2019
    21 Apr 2019
    #22
  3. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.207
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.046
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    ho ben presente la discussione del carillon, in finale siamo qui per imparare e mettere in mostra in nostri risultati e per coltivare una passione che abbiamo in comune, quello della musica. ( abbiamo risposto a quel ragazzo da ciò che è stato scritto poi lui trarrà le conclusioni e si orienterà sul commento che lui ritiene più consono alle sue esigenze)

    La trance, parere personale, è bella ma non ha mai influenzato la mia vita, io sono della classe 75 quindi se mi parli di musica elettronica, l'ho vissuta a pieno regime (nella mia ignoranza), sia dalle sperimentazioni techno (inglesi, tedesche, francesi) al pop anni 80 statunitense, house e commerciale italiana) ...ma in tutto questo periodo la trance non ha assolutamente avuto un ruolo decisivo alla mia crescita musicale. ci sono altri stili che trasportano molto più della Trance ed è la New age se parliamo di melodia!!!


    la musica e soggettiva, quello che per te può sembrare la porta per il paradiso per altri non crea e suscita alcuna emozione, la musica è tanto vasta che quella elettronica è solo una fetta della sua grande torta. quella etnica, metal, funky, fusion, ambient, pop, e chi più ne ha ne metta!



    la melodia non è sinonimo di Trance, la musica Trance è solo un derivato un percorso di vita musicale, bello ma non totalmente essenziale, è un ingrediente che mescolata ad altri rende l'intero prodotto interessante, ma non è assolutamente dominante!!!

    anche perché dopo un po rompe e non poco, per questo la musica è così vasta, altrimenti oggi esisterebbe un solo stile e non la vastità di sonorità che siamo abituati ad ascoltare.

    comprendo che è la tua passione e che la ami così tanto da farla emergere più di ogni altra cosa, ma tutto questo fa solo parte del tuo mondo o di chi ama la trance come te.

    non è poi così tanto diverso, dal tipo di sequencer che si usa, dal tipo di vst per fare un determinato suono ecc.. quando ci si trova bene con una cosa, si tende a consigliarla a volte anche ad elevarla all'estremo.

    io ad esempio mescolo tutto, la cosa più complessa che mi ritrovo a fare è sempre alla fine, capire che genere affibbiargli, perché il bello della musica è anche questo, sperimentare e creare atmosfere diverse che insieme si legano.

    a me quello che ha fatto sballare le cervella è stato wipeout "95" e le sue track sound, (un secolo avanti) non per niente vantava di artisti di fama mondiale, come i prodigy e the chemical brothers, (techno)



    tutte hanno una struttura, ci sono generi mirati per determinate atmosfere e altri per determinate situazioni e per fortuna è così, per concludere la Trance se non ci fosse bisognerebbe inventarla senza ombra di dubbio ma non è assolutamente l'ingrediente segreto che rende quello che è oggi la musica.
     
    21 Apr 2019
    #23
  4. profesorius

    profesorius Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    4.775
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.074
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    condivido ogni parola di kappa! parlo anche da vecchio amatore della trance.. da ragazzino anche io mitizzavo il genere .. esattemente facevo gli stesso paragoni.. la classica. la melodia. etc etc etc. poi cresci.. apri la mente.. scopri tante cose e vai automatico che la trance diventa un genere come tutti gli atri. tutti i generi possono essere fatti banalmente o al contrario ad opera d'arte.. un genere non preclude il risultato gia dall'inizio.. e non preclude la sperimentazione o il mix di altri generei... è pieno di trappate o dubsteppate con classica di spra, vuolini e piu ne ha e piu ne metta.. adesso succede che ognuno a secondo della sua passione ci viene a dire.. no la trap a base di tutto perché negli stacchi ci stanno le opere di classica (gia il fatto cXhe annunci cDhe in tutte le canzoni trance ci sta la pausa nel mezzo ti sei autoriposto... capirai che è un discorso scarno
     
    21 Apr 2019
    #24
  5. MaxDenoise

    MaxDenoise suonatore di pentole Utente VIP

    Registrato:
    26 Dic 2008
    Messaggi:
    2.562
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.058
    Mah non esiste uno stile. Più facile rispetto ad un altro , gia per dire l hardstyle l hardcore e la dubstep sono stra complicati da fare e se vieni da produzione unicamente trance non sai nemmeno da dove partire , per non parlare degli ibridi, onestamente da cultore della trance non mi passerebbe mai dalla mente che sia un genere più completo di altri
     
    21 Apr 2019
    #25
  6. Faxe Sperlenbacher

    Faxe Sperlenbacher Utente Molto Popolare

    Registrato:
    10 Apr 2017
    Messaggi:
    85
    "Mi Piace" ricevuti:
    27
    be se proprio vogliamo dare un inizio al tutto, basta dire che la techno è padre e madre di tutti i generi "EDM" (e per EDM non intendo Tomorrowland,etc) , trance compresa
     
    21 Apr 2019
    #26
    A profesorius piace questo elemento.
  7. Last

    Last Utente Molto Attivo

    Registrato:
    13 Feb 2019
    Messaggi:
    141
    "Mi Piace" ricevuti:
    87
    Non ho mai detto che la trance è il top genere o che ascolto solo trance, mi piacciono tutti i generi, dipende dal momento e la canzone. Io volevo dire che se sai fare trance poi sai fare di conseguenza altri generi, ma non tutti. Tipo musica orchestrale, di piano, ambient, tanto per dirne qualcuno. Io sono partita facendo subito trance ma quella uplifting, emotional, e dopo avevo le conoscenze per fare altri generi. Per esempio ho creato una traccia che era progressive house senza guardare tutorial e senza conoscere il genere ma solo perché in quel periodo mi ero fissata con una canzone appunto progressive house e volevo fare una cosa simile. Adesso è la mia number 1 sul mio profilo beatport. Ovviamente se parliamo di generi che non hanno tanto degli elementi simili alla trance, tipo dubstep, li si dovrei prima sperimentare un pò.

    Edit - Forse dire genere sofisticato non è propriamente giusto, volevo dire di classe, poi ha delle potenzialitá anche per essere sofisticato, dipende dalla canzone, l'artista.
     
    Last edited: 22 Apr 2019
    22 Apr 2019
    #27